Coronavirus e fake news: il post Facebook fasullo sulla chiusura dell'ospedale civile

Contribuiscono ad alimentare la psicosi e diffondono informazioni fasulle o falsate in modo estremamente pericoloso per l'opinione pubblica. Una riguarda anche l'ospedale di Padova

Una schermata che riprende il post fasullo in circolazione da lunedì

Circolano in rete, tramite post sui social network o nelle chat di Whatsapp. Sono le fake news, che non risparmiano nemmeno l'emegenza Coronavirus. In queste ore nel Padovano sta circolando su Facebook un messaggio totalmente falso circa la chiusura dell'ospedale civile.

Il fake

Circola da lunedì mattina un post secondo cui l'accesso alla struttura ospedaliera sarebbe vietato e tutte le attività mediche sarebbero sospese. Si tratta di contenuti del tutto falsi e inattendibili che i cittadini sono invitati a non divulgare. L'ospedale di Padova è regolarmente aperto.

coronavirus fake padova-2-2

Come a più riprese sottolineat in questi giorni dai media nazionali e locali oltre che dagli enti e istituzioni che stanno coordinando le operazioni per far fronte all'emergenza, è fondamentale informarsi ma è altrettanto essenziale farlo tramite canali affidabili. Chiunque è perciò invitato a consultate siti web ufficiali e non dare adito alla diffusione di informazioni che non abbiano una fonte istituzionale.

In Veneto

Regione Veneto ha dedicato una pagina apposita sul proprio sito all'emergenza Coronavirus. Si ricorda che i cittadini in caso di dubbi o sospetti devono chiamare il 1500 o il nuovo NUMERO VERDE 800462340.
+++ IL 118 VA CHIAMATO SOLO PER CASI DI EMERGENZA MEDICA. Chiunque abbia bisogno di informazioni si rivolga ai numeri verdi per evitare il sovraccarico delle linee e rendere difficoltoso il soccorso in situazioni di emergenza.
I canali social regionali sono Facebook e Twitter.

A livello globale

In questo caso la primaria fonte di informazione è l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che cura costantemente la sezione dedicata al Coronavirus sul proprio sito web, con bollettini quotidiani e indicazioni utili. Oms è raggiungibile anche attraverso i social network (Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin). Resta attivo il nomero verde per l'emergenza 1500.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Italia

In Italia il canale di riferimento è il Ministero della salute con informazioni aggiornate in tempo reale e tutte le indicazioni da seguire sia per chi ha in programma di uscire dal Paese sia per chi vi rientri. Come per l'Oms, anche il Ministero èattivo sui canali social Facebook, Twitter e YouTube. Per i viaggiatori è utile anche la pagina Viaggiare Sicuri della Farnesina.
Si può consultare poi il sito dell’Istituto Superiore di Sanità, come pure quello dell’Istituto Nazionale per le malattie infettive Spallanzani di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento