Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Fase 2, ordinanza del Comune di Padova per allargare il numero di operatori dei mercati

«Abbiamo colto l’opportunità di allargare lo spazio dei mercati agli operatori del settore florovivaistico, di abbigliamento per bambini, e alle attività di somministrazione che possono consegnare cibo per asporto»

È in arrivo un nuova ordinanza del Comune di Padova per allargare il numero di operatori dei mercati.

Mercati

Spiega Antonio Bressa, assessore alle attività produttive e al commercio: «Abbiamo colto l’opportunità di allargare lo spazio dei mercati agli operatori del settore florovivaistico, di abbigliamento per bambini, e alle attività di somministrazione che possono consegnare cibo per asporto, sulla base di quanto introdotto dall’ordinanza n. 42 della Regione Veneto. Facciamo tutto ciò che ci è possibile infatti per far lavorare delle attività in più, sempre nel rispetto delle regole, delle norme di sicurezza e di distanziamento sociale. Si tratta di un allargamento del perimetro dei mercati e di un adeguamento dei piani di sicurezza che stimiamo possa interessare circa una cinquantina di operatori, e con loro bisogna considerare i dipendenti e le famiglie che hanno alle spalle. Per questo l’adeguamento disposto dal Comune di Padova abbiamo voluto che fosse immediato grazie a un nuovo sforzo organizzativo importante. Le novità più significative si vedranno soprattutto nella giornata del sabato in Prato della Valle, dove l’insieme di operatori dell’ortofrutta con gli operatori di vestiario per bambini e con la nutrita presenza di banchi dedicati alla vendita di fiori e piante andranno a ricostituire una significativa area di mercato nel lato a sud est»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, ordinanza del Comune di Padova per allargare il numero di operatori dei mercati

PadovaOggi è in caricamento