Fase 2, traffico subito in ripresa in autostrada: aumento medio del 35% sulla Padova-Venezia

Il picco di transiti tra Padova Est e il bivio con il Passante di Mestre è stato registrato alle ore 17: 2.000 veicoli l’ora e +43% rispetto a sette giorni fa

Le strade tornano a riempirsi: nella mattinata di lunedì 4 maggio sulle tratte gestite da Concessioni Autostradali Venete il traffico ha segnato un aumento medio del 35% rispetto al lunedì precedente, ovvero il 27 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aumento

In particolare l’incremento ha riguardato per il 15% il transito di mezzi pesanti, che in parte già avevano ripreso a circolare con la riapertura di molte aziende e per il 40% i mezzi leggeri, tornati a circolare dopo l’allentamento delle misure riguardanti gli spostamenti. Il dato si è poi assestato nel pomeriggio, segnando un ulteriore aumento fino a +43% alle ore 17: +19% per i mezzi pesanti, +58% per quelli leggeri. Nella tratta più trafficata della A4, quella compresa tra Padova Est e il bivio con il Passante di Mestre e la A57, sono stati registrati nell’orario di punta del mattino (tra le 7 e le 9) flussi di 1.900 veicoli l’ora, superiori del 70% circa rispetto alla stessa fascia oraria di lunedì 27 aprile. Nel pomeriggio, attorno alle 17, il picco di transiti era di circa 2.000 veicoli l’ora, con un aumento percentuale rispetto a lunedì scorso di circa il 65%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • Crisanti lascia Padova e va allo Spallanzani

  • BEƎ: sui colli Euganei una struttura mobile per vivere esperienze uniche

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento