«Medici padovani, aiutiamo il personale impegnato in ospedale»: l'accorato appello

L’Associazione Medici in Strada di Padova, in accordo con il Progetto "Città Sane" del Comune di Padova, rivolge un accorato e urgente appello a tutti i medici padovani affinché ciascuno si renda disponibile ad aiutare i colleghi impegnati a contrastare l’epidemia di Covid 19

L’Associazione Medici in Strada di Padova, in accordo con il Progetto “Città Sane” del Comune di Padova, rivolge un accorato e urgente appello a tutti i medici padovani affinché ciascuno si renda disponibile ad aiutare i colleghi impegnati a contrastare l’epidemia di Covid 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'appello

Sostiene il presidente Carmelo Lo Bello: «Non essendo ancora chiaro l’evolversi della situazione e le esigenze dei prossimi giorni/settimane, è assolutamente necessario offrire il proprio contributo a chi oggi è in prima linea e forse al limite delle proprie forze. Riteniamo che il vostro aiuto in questo difficile momento sia indispensabile per alleviare, in qualche modo, l'aggravio di lavoro per il personale medico e al contempo garantire la continuità dell’assistenza». Si può contattare l’associazione tramite mail all’indirizzo mediciinstradapadova@gmail.com o inviare un messaggio al 3662590945.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento