Coronavirus: «Ce la faremo!», il messaggio del presidente del FAI Andrea Carandini

«Una volta risanati, ci ritroveremo a festeggiare nei pascoli, giardini, architetture e nelle manifestazioni del FAI che i volontari organizzeranno per tutti con la gioia e la passione di sempre»

Ph. Gabriele Basilico 2018 © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Il messaggio del presidente del FAI Andrea Carandini è un’esortazione alla speranza.

«Carissimi amici,

viviamo in dura restrizione, ed è ancora presto per constatarne l'utilità. La natura a volte è benigna, a volte matrigna e questa volta su scala globale. Anche la nostra mente è figlia della natura ed è proprio grazie a essa che debelleremo il virus venuto da lontano.

Immagino di essere in una casa di ringhiera, come quelle della vecchia Milano, e di potervi incontrare tutti a mezzogiorno sul balcone, come stanno facendo tanti italiani in varie parti del Paese, che si fanno e danno coraggio col sorriso, obbedendo ai benèfici e inderogabili ordini del nostro Stato. Mai come oggi ci appare evidente la necessità della sua guida insieme alle Regioni, ai Comuni, della competenza degli scienziati e della dedizione di medici, infermieri e tecnici - soprattutto delle regioni più colpite -, proetési nel salvare vite umane. Credevamo di essere onnipotenti seppure mortali e invece siamo fragili anche mentre viviamo.

Ma la scossa tremenda che ora ci abbatte sta creando anche anticorpi, psicologici e civici, a cui si aggiungerà tra qualche tempo - speriamo - la protezione del vaccino. Misurate allora le restrizioni, la guarigioni e le morti, riscopriamo il senso basilare dell’esistenza, vivendo più consapevolmente, responsabilmente, generosamente e fraternamente, resi moralmente e civilmente migliori anche dal male. Affacciamoci dunque a finestre e balconi per sventolare il tricolore e per gridare: “Ce la faremo”!

Una volta risanati, ci ritroveremo a festeggiare nei pascoli, giardini, architetture e nelle manifestazioni del FAI che i volontari organizzeranno per tutti con la gioia e la passione di sempre.

Vi abbraccio tutti, colpito ma non abbattuto, consapevole ma fiducioso, come immagino siate anche voi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Carandini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento