Coronavirus, quasi 6.000 negozi aperti tra Padova e provincia: i dati

S​ono in tutto ​5.914​ i ​punti vendita​ commerciali e dei servizi alla persona aperti nel Padovano, pari al 34,25% del totale dei negozi di vendita: tra questi oltre 2mila punti vendita alimentari assicurano la spesa quotidiana alle famiglie

Due negozi su tre con le serrande abbassate, sia in città che nei centri minori della provincia. Ma oltre 2mila punti vendita alimentari assicurano la borsa della spesa quotidiana alle famiglie padovane: s​ono in tutto ​5.914​ i ​punti vendita​ commerciali e dei servizi alla persona aperti nel Padovano, fra la città capoluogo e l’intera provincia, pari al 34,25% del totale dei negozi di vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negozi aperti

All’interno di questi negozi, che restano aperti in base al decreto del Governo anti-coronavirus (DPCM 11 marzo 2020), lavorano 16.357 addetti. Fra queste attività, ben 2.313​ riguardano il ​settore alimentare​, che assicura una copertura capillare sull'intero territorio provinciale grazie all’impegno quotidiano di 9.730 addetti. È questa la fotografia della situazione locale ad oggi, scattata da una elaborazione di Unioncamere e InfoCamere sui dati del Registro delle imprese delle Camere di Commercio. Dall’analisi emerge che nel settore delle farmacie e parafarmacie i negozi aperti in provincia di Padova sono ben ​616 ​per un totale di 1.893 dipendenti impegnati.  Per quanto riguarda il totale regionale veneto dei negozi autorizzati all’apertura, il numero complessivo raggiunge le 73.002 unità con 90.325 dipendenti, mentre a livello Italia gli esercizi aperti sono in totale circa 500 mila con oltre 800 mila addetti. Entrando nel merito delle tipologie di vendita per quanto riguarda il comparto dei generi alimentari, in provincia di Padova sono aperti 11 ipermercati, 255 supermercati e 12 discount. Confrontando i dati delle sette province venete, Per il settore delle farmacie Padova è prima in Veneto per numero di esercizi aperti in questi giorni di emergenza, seguita da Venezia (590). Per il settore dei generi alimentari, invece, la provincia patavina si piazza al secondo posto dopo Venezia, che conta ben 2.896 negozi aperti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

  • Crisanti lascia Padova e va allo Spallanzani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento