Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

«Dopo le 18 consegna solo a domicilio del cibo per asporto»: nuovo aggiornamento a Padova

Spiega l'assessore Bressa: «Dopo le 18 le attività possono fare consegne solo a domicili evitando che il momento della consegna preveda contatti personali. Solo le attività artigianali e commerciali che non hanno il limite di chiusura alle 18 possono invece consegnare anche per asporto (esempio pizzerie take away e gelaterie senza licenza di somministrazione)»

«Nuovo aggiornamento per BAR, RISTORANTI, PIZZERIE E PASTICCERIE e tutte le attività con licenza di somministrazione (servizio al tavolo) che hanno il limite orario 06-18: considerato l'evolversi della situazione epidemiologica la Prefettura di Padova rimodula l'applicazione delle misure di contenimento per il territorio provinciale. Quindi dopo le 18 le attività devono essere chiuse al pubblico, e possono fare consegne SOLO A DOMICILIO evitando che il momento della consegna preveda contatti personali. Solo le ATTIVITÀ ARTIGIANALI e COMMERCIALI che non hanno il limite di chiusura alle 18 possono invece consegnare anche per ASPORTO (esempio pizzerie take away e gelaterie senza licenza di somministrazione)». Questo l'aggiornamento da poco pubblicato sulla propria pagina Facebook da Antonio Bressa, assessore al commercio e alle attività produttive del Comune di Padova, che aggiunge: «Comunque il consiglio ora è di limitare ogni attività che possa attrarre le persone all'esterno. Dobbiamo cercare di stare tutti assolutamente a casa e ricordarci che gli spostamenti possono avvenire solo per lavoro, stato di necessità o esigenze di salute, quindi regoliamoci di conseguenza. Forza!».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Dopo le 18 consegna solo a domicilio del cibo per asporto»: nuovo aggiornamento a Padova

PadovaOggi è in caricamento