Attualità

Covid-19, quale impatto sulla salute fisica e mentale? Il questionario online a livello mondiale

Lo studio - che vede in prima fila l'Università di Padova - coinvolge oltre 200 medici e ricercatori da oltre 40 Paesi in 6 diversi continenti ed è tradotto in oltre 25 lingue

La pandemia di Covid-19 sta avendo un enorme impatto personale, sociale ed economico. Il benessere fisico e mentale può essere intaccato in misura diversa in ogni persona in risposta allo stress associato alla pandemia. Il dottor Marco Solmi, del Dipartimento di Neuroscienze Università di Padova, e il professore statunitense Christoph U. Correll (entrambi psichiatri) insieme alla professoressa Angela Favaro del Dipartimento di Neuroscienze Università di Padova e con il supporto dell’European College of Neuropsychopharmacology (ECNP) Prevention of Mental Disorders and Mental Health Promotion (PMD-MHP) Network Group, dell'European Psychiatry Association, della World Psychiatric Association, e della World Psychiatric Association of Social Psychiatry stanno lanciando una indagine internazionale nella popolazione generale (inclusi i lavoratori in ambito sanitario), per appurare quanto il benessere fisico e mentale siano colpiti dall’emergenza Coronavirus

Lo studio

Lo studio si chiama “Collaborative Outcomes study on Health and Functioning during Infection Times (COH-FIT), coinvolge oltre 200 medici e ricercatori da oltre 40 Paesi in 6 diversi continenti ed è tradotto in oltre 25 lingue. È un semplice questionario on-line, completamente anonimo. COH-FIT è rivolto ad adulti, adolescenti, e bambini di almeno 6 anni. Sono previsti 3 questionari, uno ora durante la pandemia, uno 6 mesi e uno 12 mesi dopo la conclusione della pandemia. Lo studio coinvolge in Italia anche il professor Paolo Fusar Poli del Dipartimento di Scienze del Sistema Nervoso e del Comportamento dell'Università di Pavia, il professor Paolo Brambilla del Dipartimento di fisiopatologia medico-chirurgica e dei trapianti dell'Università degli Studi di Milano e il dottor Alessio Maria Monteleone del Dipartimento di Psichiatria dell'Università della Campania “L. Vanvitelli”.

Il questionario

I risultati di COH-FIT contribuiranno a quantificare le dimensioni e la durata dell'impatto su salute fisica e mentale, ed individuare fattori protettivi e di rischio per conseguenze negative sulla salute fisica e mentale durante periodi di pandemia, per individuare le caratteristiche associate a maggiore fragilità, ma anche per identificare le strategie più efficaci, e le caratteristiche sociali, abitative, lavorative e psicologiche da promuovere nella popolazione generale per fronteggiare la pandemia in modo efficace, a livello mondiale. Il progetto ha già ottenuto ulteriore supporto di società scientifiche anche nazionali oltre alle internazionali sopra citate. Il questionario è disponibile a questo link.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, quale impatto sulla salute fisica e mentale? Il questionario online a livello mondiale

PadovaOggi è in caricamento