Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Bressa: «Rimborsati gli ambulanti delle piazze che non hanno potuto svolgere il mercato»

«Abbiamo erogato il contributo fino a 200 euro a beneficio di 25 operatori che ne hanno fatto richiesta, a cui andrà ad aggiungersi un bonus di 100 euro erogato direttamente dal Maap»

Per un totale di 4.251,97 euro: la Giunta comunale di Padova ha deciso di rimborsare gli ambulanti dei mercati all'aperto cittadini che sabato 4 aprile hanno dovuto tenere chiuso dopo la pubblicazione dell'ordinanza regionale di venerdì 3 aprile che imponeva nuove misure obbligatorie per i suddetti.

Rimborso

Questo il commento di Antonio Bressa, assessore al commercio del Comune di Padova: «Mantenuto l’impegno di ristorare gli ambulanti delle piazze che non hanno potuto svolgere il mercato nella giornata del 4 aprile e che avevano perso delle merci deperibili. Abbiamo erogato il contributo fino a 200 euro a beneficio di 25 operatori che ne hanno fatto richiesta, a cui andrà ad aggiungersi un bonus di 100 euro erogato direttamente dal Maap. Sono tante le attività che stanno subendo i disagi a causa dell’emergenza, ma in questo specifico caso siamo intervenuti sull’aspetto delle merci deperibili invendute perché per i mercati il Comune è direttamente responsabile e nonostante fosse stata la Regione ad averci dato troppo poco tempo per adeguarci all’ordinanza per il piano di sicurezza ci siamo sentiti in dovere di intervenire. Ed è così che abbiamo fatto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bressa: «Rimborsati gli ambulanti delle piazze che non hanno potuto svolgere il mercato»

PadovaOggi è in caricamento