Attualità

Tamponi anche a Ferragosto per contrastare i "contagi di ritorno": il primo bilancio

L'Ulss 6 Euganea rende noto che nella mattinata di sabato 15 agosto sono stati effettuati ben 1.226 tamponi, così suddivisi tra i cinque Distretti: Padova 331, Camposampiero 270, Monselice 230, Rubano 205, Piove di Sacco 190

Domenico Scibetta controlla l'esecuzione dei tamponi

«A Ferragosto... acceleriamo». Sulla propria pagina Facebook Domenico Scibetta, direttore generale dell'Ulss 6 Euganea, fa il punto della situazione sui tamponi per arginare i "contagi di ritorno".

Dati

La stessa Ulss 6 Euganea rende noto che nella mattinata di sabato 15 agosto sono stati effettuati ben 1.226 tamponi, così suddivisi tra i cinque Distretti: Padova 331, Camposampiero 270, Monselice 230, Rubano 205, Piove di Sacco 190.

Tamponi

Prosegue Domenico Scibetta: «Non posso che esprimere il mio profondo grazie agli operatori della nostra Ulss 6 Euganea che da oggi, giorno delle Feriae Augusti, sono operativi tutte le mattine dalle 7 alle 13 nei nostri cinque Distretti sociosanitari per effettuare i tamponi ai turisti di ritorno da Croazia, Spagna, Grecia, Malta. Ho voluto verificare di persona lo scrupoloso lavoro in progress, la professionalità e la competenza che non conoscono né rallentamento né "festa" e stringere loro - simbolicamente - la mano. Cinquanta gli operatori in prima linea a fare tamponi, oltre al corposo back stage rappresentato dal Dipartimento di Prevenzione e dal Laboratorio Analisi dell'ospedale di Schiavonia dove i tamponi vengono processati».

117647930_1145721955813696_4898230871047954461_n-2

Partenze "intelligenti"

Il direttore dell'Ulss 6 Euganea, infine, fa una sorta di "appello": «A chi è in procinto di fare la valigia raccomando una partenza intelligente. Che non è solo destreggiarsi tra bollini rossi e neri, studiare meticolosamente l'orario, pianificare scrupolosamente il percorso, controllare la pressione delle gomme, il livello dell'olio, lo stato della cinghia di trasmissione. L'andare saggio, quello veramente tale, è qualcosa di più dell'evitare imbottigliamenti nel traffico: è non scordare, distratti dalle smanie per la villeggiatura, le buone pratiche per difendere se stessi e gli altri: il Coronavirus - noi lo sappiamo bene! - non è andato in vacanza. Voi siete in procinto di farlo? E allora vi auguro che la vostra partenza sia intelligente, ma intelligente per davvero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi anche a Ferragosto per contrastare i "contagi di ritorno": il primo bilancio

PadovaOggi è in caricamento