“Ma quando torno a Padova”: il video-tributo ai padovani in quarantena

Un video per donare un sorriso, per esprimere gratitudine ai padovani impegnati in prima linea contro il Coronavirus e per diffondere l’auspicio di tornare a rivivere al più presto la bellezza della Città del Santo

Un "frame" del video

Un video per donare un sorriso, per esprimere gratitudine ai padovani impegnati in prima linea contro il Coronavirus e per diffondere l’auspicio di tornare a rivivere al più presto la bellezza della Città del Santo: l'originale idea è di AcegasApsAmga, che ha realizzato una versione speciale di "Ma quando torno a Padova" collezionando contributi video semplici e genuini realizzati da famiglie in quarantena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ma quando torno a Padova"

Un'opera corale per emozionare e divertire, infondendo serenità e speranza e per veicolare un ringraziamento a tutti coloro che lavorano in prima linea per contrastare l'emergenza legata al Covid-19, a cominciare dal personale medico e sanitario. Ma anche un modo per dichiarare il proprio amore verso la città, per esprimere gratitudine a tutti coloro che si sono impegnati rispettando le norme dettate dalla quarantena senza perdere coraggio e la serenità, ritratta nelle pillole domestiche inviate dai cittadini padovani e montate per l’occasione sopra una versione riarrangiata di “Ma quando torno a Padova” - canzone per antonomasia della città del Santo - di Umberto Marcato, che ha voluto regalare un esclusivo e breve cammeo. Il video, che da sabato 18 aprile sta facendo il giro del web, è un grande karaoke collettivo accompagnato dalle note più celebri ed amate di Padova, che AcegasApsAmga ha voluto realizzare per esprimere la propria vicinanza alla comunità. Un tributo ai padovani e a chi ha continuato a svolgere il proprio lavoro con spirito di sacrificio e senso del dovere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riarrangiamento

Inoltre il brano originale di Umberto Marcato “Ma quando torno a Padova” (1976, Um Records) è stato per l’occasione riarrangiato e prodotto da musicisti padovani di calibro internazionale: Gianluca Ballarin (compositore e produttore che vanta collaborazioni con Elisa, Ghali, Tiziano Ferro, Francesca Michielin, Max Pezzali e moltissimi altri), Paolo Andriolo (bassista che ha suonato con Gipsy Kings, Gilberto Gil, Eumir Deodato, Donna Gardier, Angie Brown, Fabrizio Bosso, Francesco Baccini e moltissimi altri) e Damien Mcfly, alla voce (il moniker dell’artista indie folk Damiano Ferrari). Il video è stato ideato e prodotto dall’agenzia Superfly Lab.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giordani: «Mia figlia vive un momento delicato, per alcuni giorni mi asterrò da qualsiasi attività pubblica»

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Il Giro d'Italia arriva a Monselice: strade chiuse dalle 12.30, dodici i comuni interessati

  • Grave incidente sul lavoro al centro raccolta rifiuti di via Montà: morto un operaio

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento