rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Attualità Correzzola

Cinque anni di cure non sono bastate a salvare Gianluca Marcato

Indimenticato vicesindaco di Correzzola, cognato del senatore padovano Andrea Ostellari, da tempo combatteva contro un tumore. Lascia nello strazio tutti coloro che in questi anni ne hanno apprezzato le qualità umane e professionali

A soli 56 anni, stroncato da un tumore, è morto Gianluca Guido Marcato, indimenticato vicesindaco di Correzzola, cognato del senatore padovano Andrea Ostellari. La malattia ha intaccato il suo fisico 5 anni fa. E' stato sottoposto a cure certosine nel tentativo di salvarlo, ma alla fine non c'è stato nulla da fare. 

Chi era

Nativo della piccola frazione di Concadalbero di Correzzola, Gianluca Guido Marcato era uno stimato geometra. Proprio la sua professionalità nell'ambito delle opere pubbliche è stato il punto di partenza per avere importanti cariche in consiglio comunale. Con il sindaco Mauro Fecchio è stato vicesindaco. Una persona concreta, disponibile al dialogo, un professionista che vedeva nel ruolo di amministratore una missione in favore della sua collettività. L'attività di amministratore di Gianluca Guido Marcato si chiude nel 2006 quando decide di dedicarsi a tempo pieno alla sua professione e alla famiglia. Sabato in chiesa alle 10 nella parrocchia di Concadalbero per l'ultimo saluto all'ex vicesindaco si stringeranno al feretro la moglie Giuliana, le figlie Rosa e Flora, le sorelle Paola e Debora, moglie del sottosegretario Ostellari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque anni di cure non sono bastate a salvare Gianluca Marcato

PadovaOggi è in caricamento