In corteo davanti alla Motorizzazione Civile: la pacifica protesta delle autoscuole padovane

Venerdì 19 giugno un corteo di circa 40 auto appartenenti ad altrettante scuole guida Antares ha manifestato davanti agli uffici della Motorizzazione Civile: motivo del contendere sono gli esami di guida, che ripartiranno a luglio dopo 4 mesi di stop

Il corteo di protesta delle autoscuole davanti alla Motorizzazione Civile

Pacifica protesta delle autoscuole di Padova: alle ore 10.30 di venerdì 19 giugno un corteo di circa 40 auto appartenenti ad altrettante scuole guida Antares (Associazione Nazionale Titolari Autoscuole Riunite e Studi) ha manifestato davanti agli uffici della Motorizzazione Civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protesta

Motivo del contendere sono gli esami di guida, che ripartiranno a luglio dopo 4 mesi di stop. Afferma l'ingegner Marco Palma, presidente di Antares: «Vi sono dei ritardi nella ripartenza degli esami pratici, per cui circa 200 utenti tra le autoscuole che rappresentano la nostra associazione rischieranno di non avere nemmeno un esame di guida entro la scadenza delle proroghe dei fogli rosa, fissate per il 29 ottobre». La manifestazione ha avuto così lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su queste problematiche che già prima dell’emergenza coronavirus coinvolgevano la provincia di Padova. Spiega Gianluca Sanavia, segretario Antares: «Siamo pienamente solidali col personale della Motorizzazione di Padova, perché è necessario aumentare il personale che col passare degli anni sta andando in pensione. I dirigenti devono ascoltare le nostre iniziative e da mesi abbiamo chiesto di essere ricevuti per portare le nostre proposte». Gli fa eco Davide Salmistraro, rappresentante provinciale di Antares: «Le autoscuole di Padova chiedono di avere un servizio minimo per garantire gli esami entro le scadenze, quindi il nostro compito è quello di far capire all’utenza che abbiamo le mani legate. Chi sta più in alto deve ascoltare le nostre proposte per permettere ai cittadini di avere un servizio efficiente e permettere ai dipendenti della Motorizzazione civile di Padova di poter lavorare al meglio nonostante i grandi sforzi che già stanno facendo».

Autoscuole Padova 01-2

La richiesta

Ecco quindi la richiesta del presidente Palma: «Chiediamo al dirigente di Verona, che si occupa anche delle sezioni di Padova, Rovigo e Vicenza, di adottare delle linee guida che qui sono state interpretate in maniera diversa rispetto a quelle del Superiore Ministero dei Trasporti, tra l’altro a seguito del parere del Comitato Tecnico Scientifico: dai 40 minuti qui si passa a 60. Ad esempio a Venezia e nelle altre province si è già ripartiti con le regole previste dal Ministero sia per gli esami quiz che di pratica». Al termine della manifestazione, l’ing. Palma è stato ricevuto da Maria Teresa Sorrenti, responsabile della sezione di Padova, nella speranza che sia solo il primo passo verso una reale soluzione del problema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Autoscuole Padova 05-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento