Giovedì, 5 Agosto 2021
Attualità

#Amiciperlapelle: in arrivo 3000 confezioni di creme protettive per i medici veneti

L'iniziativa promossa dal chirurgo Vittore Costa per tutelare i colleghi impegnati nella lotta al Coronavirus. Arriveranno a Dolo e a Padova

Parte da Parigi, ma ha un cuore tutto veneto, l’iniziativa lanciata dal chirurgo Vittore Costa, che si è fatto promotore di una raccolta e acquisto diretto di oltre 3mila confezioni di creme idratanti per i medici degli ospedali di Padova, Dolo, ma anche della Lombardia. Costa, che ha prestato a lungi servizio in questi ospedali, e che oggi vive e lavora a Parigi, grazie ai contatti diretti con le equipe impegnate nella gestione dell’emergenza Covid-19, ha intercettato un’esigenza: chi indossa protezioni e mascherine tutto il giorno e fa uso massiccio di gel a base idroalcolica, sottopone la pelle a uno stress che genera spesso microlacerazioni. E le ferite sono potenziali punti di ingresso per il virus: idratare la pelle diventa quindi fondamentale per evitare questo rischio.

Le creme idratanti

Le creme idratanti, però, scarseggiano da tempo in corsia, e, viste le limitazioni di movimento e i turni impegnativi di cui si fanno carico, per i medici spesso è complesso reperirle in farmacia. Così, sfruttando le potenzialità del web, Costa ha creato dei contatti diretti tra chi voleva contribuire alla causa e le aziende produttrici di creme (in particolare Arganiae della provincia di Venezia) che hanno messo a disposizione i propri prodotti a prezzo di costo. In poche ore, i sostenitori dell'iniziativa si sono fatti acquirenti diretti, ad oggi, di oltre 3000 tubi di crema idratante e protettiva, che verranno consegnati direttamente agli ospedali nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#Amiciperlapelle: in arrivo 3000 confezioni di creme protettive per i medici veneti

PadovaOggi è in caricamento