rotate-mobile
Attualità

"Per Giulia, per tutte": parte dall'Università il contrasto alla violenza di genere

Organizzato dagli Studenti per Udu, il dibattito vedrà la partecipazione di Gaudenzio Meneghesso, direttore del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, dove studiava Giulia Cecchettin

Oggi, lunedì 22 aprile, alle ore 18.30 in Aula Nievo a Palazzo Bo si terrà un dibattito sul contrasto alla violenza di genere in università. Interverranno Gaudenzio Meneghesso, direttore del dipartimento di ingegneria dell'informazione (dove studiava Giulia Cecchettin), Giada Aureli, studentessa di ingegneria, Emma Ruzzon, presidente del Consiglio degli Studenti e Virginia Libero, presidente di Udu Padova. In conclusione ci saranno i saluti di Margherita Colonnello, assessora alla parità di genere del Comune di Padova.

Violenza di genere

Afferma Virginia Libero: «Il cambiamento culturale deve partire dai luoghi del sapere, che in primis devono emanciparsi rendendosi spazi sicuri, investendo sul contrasto alla violenza di genere. Per questo motivo dialogheremo anche con il professor Meneghesso, che ha condiviso con la comunità studentesca quel sentimento di rabbia e quella necessità di un impegno collettivo che sta cercando delle risposte. Dev'essere quindi un importante momento politico in cui si gettino le basi per questo cambiamento». L'invito a partecipare è rivolto a tutta la comunità accademica e alla cittadinanza, con l'obiettivo di costruire un percorso aperto e condiviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per Giulia, per tutte": parte dall'Università il contrasto alla violenza di genere

PadovaOggi è in caricamento