rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Attualità

Sciopero dipendenti Logup, la società: «Nessun aumento di stipendi. Produttività sotto standard»

Scarpa: «Abbiamo già raddoppiato i valori dei premi di produzione, con conseguente aumento su ogni stipendio fino a 150 euro netti al mese. Le condizioni economiche dei lavoratori si collocano ben oltre la media del settore»

Dopo lo sciopero del 3 maggio che ha bloccato il flusso delle merci in uscita dal magazzino di Tigotà, la società Logup risponde pubblicamente alle richieste avanzate dal sindacato Adl Cobas. I lavoratori impiegati nel magazzino sono infatti dipendenti diretti della società Logup S.r.l., la quale gestisce in totale autonomia il rapporto e le richieste avanzate dai propri lavoratori.

Nessun tavolo

«Nessun tavolo avviato dunque dall’insegna Tigotà, che non ha alcun ruolo nella gestione dei lavoratori del magazzino e non risulta parte in causa nelle trattative in corso, mentre la Logup tiene a precisare: «Già nel mese di settembre del 2022 siamo andati incontro alle esigenze dei lavoratori - dichiara Roberto Scarpa, Amministratore di Logup S.r.l. - per migliorare il livello di produttività del magazzino, in quell’occasione avevamo raddoppiato i valori dei premi di produzione, con conseguente aumento su ogni stipendio fino a 150 euro netti al mese. Le condizioni economiche dei lavoratori si collocano ben oltre la media del settore, mentre la produttività rimane sotto gli standard». Logup conferma che non ci saranno ulteriori adeguamenti delle retribuzioni, salvo l’utilizzo di strumenti benefits previsti nel nuovo decreto.

Procedimenti disciplinari

Sull’accusa avanzata dal sindacato di base di punire con procedimenti disciplinari solamente i suoi iscritti, Scarpa risponde: «È un’accusa falsa: il potere disciplinare che spetta al datore di lavoro concerne tutti i lavoratori impiegati che adottano condotte sanzionabili ai sensi di legge e di Ccnl, indipendente dall’eventuale iscrizione o adesione ad una specifica organizzazione sindacale. La Logup è sempre stata disponibile ad ascoltare le richieste dei propri dipendenti, e lo sarà anche in futuro nell’ambito delle normali relazioni sindacali esistenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dipendenti Logup, la società: «Nessun aumento di stipendi. Produttività sotto standard»

PadovaOggi è in caricamento