Camposampiero: imprenditore locale dona centinaia di mascherine al suo comune

Il paese ha ricevuto un'importante donazione di dispositivi di protezione individuale dal titolare della ditta “Due Erre Tech” che ha sede nella zona industriale

Un gesto di solidarietà per la sua città che si è trasformato in una donazione per continuare ad assicurare i servizi essenziali alla popolazione, in particolare alla fascia più debole degli anziani. Negli giorni scorsi Camposampiero ha ricevuto un'importante donazione di mascherine da parte di un imprenditore locale, titolare della ditta “Due Erre Tech” che ha sede nella zona industriale.

La fornitura

In tutto sono state consegnato oltre 300 mascherine, uno scatolone di detergente e 200 tute monouso al Centro Servizi per Anziani "Moretti Bonora”, più detergenti e 50 mascherine chirurgiche per la polizia locale e i volontari della Protezione Civile. L’imprenditore è riuscito a recuperare il materiale sanitario tramite i suoi fornitori, avendo dovuto anche lui procurarsi i necessari dispositivi di protezione per i suoi dipendenti. La ditta rientra tra quelle autorizzate dalla prefettura a continuare l’attività svolgendo lavorazioni essenziali nella filiera meccanica. Il materiale è stato direttamente consegnato nella sede della casa di riposo in via Bonora, alla presenza dell’imprenditore stesso, della direzione del Centro Servizi e del personale sanitario. Nelle scorse settimane era stata segnalata, come in tutta Italia, la carenza di mascherine a disposizione e il rischio di dover operare in condizioni di scarsa sicurezza.

I servizi essenziali

La casa di riposo per anziani ha ricevuto in donazione la maggior parte del lotto di mascherine donate, le rimanenti saranno utilizzate dal personale operativo della Polizia Locale e dei volontari della Protezione Civile per garantire altri servizi essenziali per la cittadinanza. «Per la donazione di mascherine non posso far altro che ringraziare, a nome mio e di tutta la comunità di Camposampiero, l'imprenditore che ha compiuto questo grande gesto di solidarietà - commenta Katia Maccarrone, sindaco di Camposampiero. Non appena ricevuta la fornitura di mascherine, abbiamo dato la priorità alla casa di riposo e poi abbiamo chiamato la Protezione Civile, che ringrazio nuovamente per quanto sta facendo in queste ore, affinché tutti i volontari possano operare in sicurezza. Il loro sostegno è essenziale per garantire spese, pasti e farmaci a domicilio. Raccomando ancora una volta ai cittadini di non di uscire se non per assoluta necessità, di usare le mascherine ed i guanti nei luoghi pubblici e di osservare le prescrizioni governative e regionali. Ricordo ancora che fino a nuove disposizioni sono chiusi tutti gli argini fluviali, i percorsi ciclopedonali ed i parchi pubblici».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Image 2020-04-15 at 15.53.30-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento