rotate-mobile
Attualità Trebaseleghe

Musica per la ricerca: il Comune dell'Alta dona oltre 4mila euro alla Città della Speranza

La sindaca di Trebaseleghe Antonella Zoggia, con una parte della Giunta comunale e una piccola rappresentanza del Consiglio, ha consegnato una donazione di 4.500 euro all’Istituto di Ricerca Pediatrica

Da 24 anni il Concerto di Santo Stefano è un appuntamento irrinunciabile a Trebaseleghe: musica gospel e cover si alternano con l’obiettivo di aiutare la ricerca pediatrica e la generosità non si fa attendere. E venerdì 24 luglio il frutto degli ultimi tre anni di lavoro per questo evento è stato consegnato alla Fondazione Città della Speranza.

Donazione

La sindaca Antonella Zoggia, con una parte della Giunta comunale e una piccola rappresentanza del Consiglio, ha consegnato una donazione di 4.500 euro all’Istituto di Ricerca Pediatrica. Presente anche Fabio Cazzaro di Icona Music, anima organizzatrice della manifestazione che ogni anno richiama centinaia di persone. Afferma il sindaco Zggia: «Il Concerto di Santo Stefano è una tradizione del nostro territorio e siamo felici di continuare quest’opera preziosa verso una realtà così importante con la quale siamo gemellati. Oggi più di ieri ci rendiamo conto di quanto sia importante la salute, per cui ci fa piacere che questa donazione sia utile alla ricerca scientifica verso i bambini che sono il nostro futuro». Città della Speranza ringrazia il Comune di Trebaseleghe e Icona Music per l’immancabile supporto, ancor più essenziale in questo momento storico così delicato che richiede maggiore attenzione verso tutti quei bambini e ragazzi che stanno già lottando contro una malattia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica per la ricerca: il Comune dell'Alta dona oltre 4mila euro alla Città della Speranza

PadovaOggi è in caricamento