La più scelta nel Veneto: il 5x1000 "premia" la Città della Speranza

La realtà con cuore pulsante a Padova ha raccolto 1.626.406,88 euro e si conferma 17esima nella classifica nazionale grazie alle 54.385 donazioni arrivate

La Torre della Ricerca

Le scelte dei contribuenti sul 5x1000 premiano Fondazione Città della Speranza Onlus che, per l’anno d’imposta 2017, mantiene salde le proprie posizioni sia a livello nazionale (confermandosi 17esima) sia a livello regionale, tenendo stretta la testa della classifica nella categoria “volontariato”. Lo attestano i dati pubblicati dall’Agenzia delle Entrate.

Quasi 1,7 milioni di euro

La realtà con cuore pulsante a Padova ha raccolto 1.626.406,88 euro, in linea con il 2016. È inoltre prima in Veneto per numero di scelte, passate da 53.518 a 54.385, mentre la donazione media è di 28,32 euro (28,48 euro nel 2016). Commenta Stefano Galvanin, presidente di Città della Speranza: «Tali risultati ribadiscono la credibilità e la trasparenza della Fondazione, la qualità della ricerca scientifica che svolge l’Istituto di Ricerca Pediatrica, l’attenzione che mettiamo verso l’assistenza dei bambini e delle loro famiglie. Ringrazio i volontari che aiutano a divulgare l’importanza del 5x1000 e, soprattutto, ringrazio le sempre più numerose persone che hanno apposto la loro firma nella dichiarazione dei redditi. L’entità dell’importo medio ci fa comprendere quanta sensibilità ci sia da parte della gente comune e ciò ci inorgoglisce. Essere saliti di posizione in Italia testimonia che stiamo lavorando nella giusta direzione e possiamo crescere moltissimo».

Potrebbe interessarti

  • Un risultato storico: l'Università di Padova è la migliore d'Italia

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Deraglia il Tram al capolinea della Guizza: ferito l'autista, contusi i passeggeri

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Mezzo pesante in fiamme lungo l'autostrada: A13 chiusa tra Boara e Monselice, code

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

  • Nuovo primario per il polo di pronto soccorso: è la padovana Roberta Volpin

Torna su
PadovaOggi è in caricamento