Università di Padova al top in Italia, Zaia: «Ennesima perla di eccellenza per uno storico Ateneo»

Il presidente della Regione Veneto si è subito congratulato col Rettore Rosario Rizzuto: «Riferimento universitario per il mondo dalle profonde radici nell’identità veneta che sa stare al passo coi tempi»

Luca Zaia

«L’Ateneo di Padova aggiunge una nuova perla di eccellenza a tutte quelle che, numerose e importanti, segnano le tappe della sua storia di otto secoli. Il riconoscimento della fascia A da parte dell’Anvur non è solo un prestigioso traguardo ma un elemento di riferimento nella elevata qualità di tutta la sua organizzazione, dall’amministrazione alla didattica». Così il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta l’attribuzione da parte degli esperti dell’Agenzia di valutazione del Ministero dell’Università e della Ricerca della massima fascia nella certificazione qualitativa all’Università degli studi di Padova, aggiudicandola per la prima volta a una università di grandi dimensioni.

Le congratulazioni

Aggiunge il Governatore Zaia: «Riferimento universitario per il mondo dalle profonde radici nell’identità veneta come testimonia ancora il grande leone alato al suo ingresso principale, con questo riconoscimento, frutto di un’attenta analisi da parte dei certificatori, mantiene fede alla sua vocazione universale, dimostrando di aver fatto sue anche le caratteristiche di un ateneo che sa attrarre studenti e soddisfare le richieste della società. Mi congratulo con il magnifico rettore Rosario Rizzuto, i docenti e tutti coloro hanno reso possibile il raggiungimento di questo traguardo. Il 5 giugno - conclude Luca Zaia - cadeva l’anniversario della prima laurea al mondo di una donna, Elena Cornaro, avvenuta proprio a Padova nel 1646. Da oggi, Padova è la prima Università di grandi dimensione a raggiungere la massima fascia dell’Anvur. Auguro ancora tanti record così all’Ateneo padovano perché sono il motore di un’università che sa stare al passo coi tempi grazie a una sempre alta qualità dell’istruzione e della ricerca a vantaggio dei nostri studenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento