menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecocentri in festa: apertura straordinaria i sabati e le domeniche di aprile e maggio

Lo scopo è migliorare il servizio di raccolta di verde e ramaglie nei mesi più intensi di potature e taglio erba per rendere più agevole liberarsi del materiale di scarto

Su richiesta del Consorzio Padova Sud, S.e.s.a. ha attivato da aprile fino alla fine di maggio l’iniziativa “ecocentri in festa”, che prevedel’apertura straordinaria di tutti gli ecocentri il sabato e la domenica, tranne il week end pasquale.

Servizio raccolta verde e ramaglie

Questa azione serve a migliorare il servizio di raccolta di verde e ramaglie nei mesi più intensi di potature e taglio erba col duplice obiettivo di rendere più agevole liberarsi del materiale di scarto di sfalci e potature rendere meno gravosa la raccolta ai nostri addetti. Infatti, dove non sono disponibili i bidoni carrellati,gli addettisi trovano spesso a raccogliere sacchi troppo pesanti. Per gli utenti che si recheranno in ecocentro durante l’apertura straordinaria, sarà a disposizione una confezione di compost certificato ‘Terre Euganee’ o un fiore coltivato dalla cooperativa Montericco all’interno delle serre di S.e.s.a. oltre a materiale informativo sulle buone pratiche della raccolta. Gli orari di apertura ordinaria e straordinaria degli ecocentri sono disponibili e consultabili sia sul sito www.gestioneambientescarl.it. che sulla pagina facebook sempre di Gestione Ambiente, ma anche di S.e.s.a.

Nessuna ricaduta economica

Tutti gli ecocentri saranno aperti per l’intera giornata del sabato e le domeniche mattine dalle 9,00 alle 12,30. «Crediamo sia importante che i cittadini e gli utenti sentano gli ecocentri come un posto in cui recarsi all’occorrenza ed per questo abbiamo voluto lanciare questa iniziativa di aperture straordinarie – spiega il presidente del consorzio Padova Sud Alessandro Baldin –E’ importante sottolineare che questa apertura straordinaria viene organizzata e realizzata senza che ci sia nessun tipo di ricaduta economica nelle bollette degli utenti». Gli orari non sono tutti uguali perché nella normale programmazione, gli ecocentri hanno aperture diverse tra loro nelle giornate del sabato. Attraverso questa iniziativa si sono andati a coprire gli spazi vuoti della normale programmazione del sabato, mantenendo gli orari in vigore ed implementandoli.

La tabella riassuntiva

sabato

domenica

Agna

8,30-12

15-18

9-12,30

Anguillara

9-12

15-18

9-12,30

Arzergrande

9-12

15-18

9-12,30

Battaglia Terme

9-11

14-17

9-12,30

Bovolenta

8,30-12,30

15-18

9-12,30

Brugine

9-12

14-18

9-12,30

Candiana

9,30-12

15-18

9-12,30

Casale di sc

9-12

15-18

9-12,30

Codevigo

9-12

14-17

9-12,30

Conselve

9-12

15-18

9-12,30

Due Carrare

9-14

14-17

9-12,30

Este

9-12

14,30-19

9-12,30

Merlara

9-12

15-18

9-12,30

Monselice

9-12

15-18

9-12,30

Montagnana

8,30-12,30

14,30-17,30

9-12,30

Pernumia

9-12,30

15-18

9-12,30

Piacenza d'adige

9-12

15-18

9-12,30

Piove di Sacco

9-12

14-18

9-12,30

Pontelongo

9-12,30

15-18

9-12,30

Solesino

13,30-13,30

17-19

9-12,30

Stanghella

9-12

14-18

9-12,30

Tribano

8-12

14-18

9-12,30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento