EstEnergy, apertura degli sportelli: l'accesso sarà solo su appuntamento

Dalla prossima settimana EstEnergy riaprirà gli sportelli soltanto previo appuntamento. Per fissarlo, sarà possibile chiamare il Numero Verde 800 046 200

Dopo oltre due mesi in cui l’azienda ha garantito continuità di servizio attraverso i canali a distanza - call center e web - per affrontare la fase 2 dell’emergenza coronavirus, EstEnergy sceglie di riaprire contingentando gli accessi. Negli sportelli di Trieste (via dei Rettori,1) e Padova (Sottopassaggio Saggin, 3) i clienti accederanno soltanto previo appuntamento; per tutti gli altri sportelli, grazie ai minori flussi attesi, sono previste sia fasce su appuntamento che fasce ad accesso libero. L’elenco completo degli sportelli EstEnergy, con giorni e orari di apertura, è disponibile sul sito aziendale, all’interno della sezione “Sportelli territoriali”.

Salute dei clienti

L’obiettivo di queste modalità organizzative è quello di mettere al centro la salute di clienti e dipendenti, razionalizzando lo spostamento delle persone, minimizzando i rischi di assembramento, e garantendo nel modo migliore possibile il rispetto di tutte le misure precauzionali, in primis quella del distanziamento sociale. Da venerdì, pertanto, i clienti che avessero l’esigenza di ricevere assistenza presso gli sportelli EstEnergy potranno contattare il Numero Verde 800 046 200 per concordare giorno e orario dell’appuntamento. Potranno così accedere ai locali, dove sarà garantito il rispetto delle misure precauzionali e di sicurezza necessarie a tutelare la salute di tutti.

Accesso e distanziamento

Al fine di evitare assembramenti all’esterno dei locali, EstEnergy invita i clienti a recarsi agli sportelli con al massimo 5 minuti d’anticipo rispetto all’orario dell’appuntamento. In loco, saranno opportunamente evidenziati i percorsi da seguire sia in ingresso sia uscita, con personale dedicato all’accoglienza dei clienti e alla verifica del rispetto di tutti i protocolli di sicurezza. Le postazioni in sala d’attesa e quelle adibite al contatto con i clienti saranno opportunamente collocate, in modo da mantenere sempre idonea distanza tra le persone.

Dispositivi e sanificiazione

Sarà obbligatorio indossare la mascherina. Saranno messi a disposizione gel igienizzante (all’ingresso dei locali e in ogni postazione) e guanti monouso, obbligatori per i clienti solamente in caso di scambio documentale o utilizzo di supporti quali tablet e pos. Inoltre, attraverso le modalità più idonee ed efficaci, l’azienda informerà chiunque acceda agli sportelli circa le misure precauzionali da rispettare. EstEnergy assicura inoltre la frequente areazione dei locali e la sanificazione più volte al al giorno di ambienti, postazioni di lavoro e aree comuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Canali a distanza

In ogni caso, EstEnergy raccomanda ai propri clienti di preferire i canali di contatto telefonici e online. Per richiedere informazioni e svolgere la maggior parte delle pratiche - ivi incluse quelle contrattuali - il Servizio Clienti 800.046.200 risponde dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, il sabato dalle 8 alle 13. Sono inoltre disponibili sul sito www.estenergy.it: la chat, lo sportello web MyEstEnergy, l’InfoPoint e i servizi di richiesta online. Per comunicare l’autolettura, infine, è possibile utilizzare - 24 h su 24 e 7 giorni su 7 - tre canali a distanza: l’area riservata MyEstEnergy (menu Consumi e Autolettura gas), il numero 800.046.200 (opzione 2 dell’albero fonico), il servizio SMS 349 8440000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento