Park Prandina, le associazioni fanno quadrato: importante riunione tra i sei presidenti locali

Organizzata da Ascom e a cui parteciperanno i presidenti di Appe, Confesercenti, Acc, Confartigianato e Cna per cercare di smuovere lo stallo venutosi a creare riguardo all'ex caserma: «Dobbiamo superare la fase della contrapposizione per avviare quella delle soluzioni»

L’incontro è fissato per le ore 13 di lunedì 25 febbraio. Luogo: la sede dell’Ascom, in piazza Bardella. Ed è destinata a far "rumore": Patrizio Bertin, presidente della Confcommercio di Padova, riunirà attorno ad un tavolo i presidenti di Appe, Confesercenti, Acc (Associazione Commercianti del Centro), Confartigianato e Cna (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della piccola e media impresa) per cercare di smuovere lo stallo venutosi a creare riguardo all'ex Prandina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La riunione

Spiega lo stesso Bertin: «Con i colleghi, che mi hanno tutti confermato la piena disponibilità, condivideremo una sorta di “road map” per uscire dall’impasse della ex Prandina. L’obiettivo è quello di chiudere la riunione con un’idea molto concreta che possa essere poi sottoposta al sindaco Giordani e al vicesindaco Lorenzoni in modo così da superare la fase della contrapposizione per avviare quella delle soluzioni».
Convinti che sulla questione ci si sia impantanati più per questioni “di bandiera” che non di sostanza vera e propria, i presidenti delle associazioni di categoria, in questo modo, intendono ribadire il loro impegno in favore di un progetto complessivo di città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Il professor Basso: «Neppure durante la peste si è chiuso tutto. E morì metà popolazione»

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

Torna su
PadovaOggi è in caricamento