rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Albignasego

La Regione finanzia i distretti del commercio padovani: l'iniziativa

Le imprese, per partecipare al bando, hanno dovuto presentare alla Regione una domanda per finanziare una serie di spese a sostegno del rinnovo del proprio esercizio o ottimizzare i processi

Il distretto del commercio di Albignasego, grazie ai fondi stanziati dalla Regione Veneto, riceve un significativo impulso: è notizia di questi giorni, infatti, che il distretto commerciale della Città è stato selezionato tra i 55 distretti finanziati, superando la competizione di 25 altri che non hanno ottenuto alcun supporto economico.

Distretto del commercio

Queste nuove entità costituiscono nel Veneto una delle principali espressioni di politica attiva a sostegno del settore commercio nell’ambito dei centri storici e urbani, nei quali i cittadini e le imprese, liberamente aggregati, qualificano le attività commerciali come fattore di innovazione, integrazione e valorizzazione delle risorse di cui dispone il territorio. Sono 10 le imprese di Albignasego che hanno partecipato al bando e riceveranno un contributo regionale di 217mila euro, di cui 85mila dovranno essere destinati ad iniziative di promozione e valorizzazione commerciale del territorio, a fronte di investimenti progettuali complessivi pari a 320mila euro. «Questo finanziamento rappresenta una grande vittoria per la comunità commerciale locale – dichiara l'assessore al Commercio Gregori Bottin - si tratta di un successo di tutti: le aziende del territorio, gli uffici comunali, le associazioni che hanno collaborato, l’Ascom Servizi ma anche tutta la comunità: questi fondi contribuiranno in modo significativo alla crescita e allo sviluppo del settore commerciale di Albignasego a beneficio degli esercenti e dei cittadini».

Albignasego

Le imprese, per partecipare al bando, hanno dovuto presentare alla Regione una domanda per finanziare una serie di spese a sostegno del rinnovo del proprio esercizio o ottimizzare i processi: acquisto di macchinari, beni strumentali, attrezzature, hardware e software, implementazione di sistemi di sorveglianza, interventi edilizi e realizzazione di impianti a fonti rinnovabili. Anche quest’anno l’Amministrazione ha stanziato dei fondi per l’organizzazione delle tradizionali iniziative primaverili: la riedizione del Carnevale e le bancarelle lungo via Roma con l’esposizione della attività di commercio fisso del territorio, per avvicinare i cittadini ai commercianti e si prepara a nuove iniziative volte a sostenere il commercio e a incentivare ulteriori investimenti. “Gli investimenti nelle attività commerciali vanno a beneficio degli esercenti, ma soprattutto dei cittadini che desiderano trovare nel territorio comunale tutto ciò di cui hanno bisogno”. Conclude l’Assessore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione finanzia i distretti del commercio padovani: l'iniziativa

PadovaOggi è in caricamento