rotate-mobile
Attualità Montegrotto Terme

Finanziati i lavori per il nuovo viale della stazione: cambierà il volto del centro

Il nuovo viale costerà 1 milione e 600 mila euro, in parte finanziati con avanzi di bilancio, in parte con spostamenti da vari capitoli e con un nuovo mutuo per un valore di 400 mila euro

L’atteso nuovo viale della Stazione di Montegrotto Terme si farà, e nonostante i pesanti rincari di tutte le materie prime di tutti gli ultimi mesi sarà un progetto con materiali pregiati e completamente rivisto, rispetto a quello che era stato lasciato in eredità dall’amministrazione Bordin, tenendo conto delle osservazioni e delle richieste avanzate da commercianti, pubblici esercenti e cittadini.

Montegrotto Terme

Lo ha annunciato al consiglio comunale di Montegrotto Terme il sindaco Riccardo Mortandello nella relazione che ha portato all’approvazione di una variazione di bilancio. Il nuovo viale costerà 1 milione e 600 mila euro, in parte finanziati con avanzi di bilancio, in parte con spostamenti da vari capitoli e con un nuovo mutuo per un valore di 400 mila euro. «È un impegno importante - spiega Mortandello - per questa amministrazione, ma si tratta dell’arteria principale del nostro Comune e vogliamo che il progetto sia quanto di meglio si può offrire. Tra l’altro verrà rifatto che anche il piazzale di fronte alla Stazione, come richiesto ai cittadini, con maggior decoro e sicurezza». Il nuovo viale tiene conto esigenze manifestate nel corso dei confronti svolti dall’amministrazione con gli stake-holders del territorio: ampliamento dei plateatici per le attività di somministrazione e un’unica concezione di strada e marciapiede senza ostacoli e senza le problematiche che caratterizzano l’ultimo tratto di viale della Stazione che è stato rifatto. «Abbiamo dovuto rimettere mano al progetto esistente - dice il sindaco - che non teneva conto di alcuni aspetti che per noi sono fondamentali per la riuscita. Questo, unito all’aumento dei prezzi in corso da inizio anno, ha portato a una lievitazione del costo. Ma siamo assolutamente convinti della necessità di intervenire per il meglio data l’importanza di quel asse in un territorio turistico come Montegrotto Terme. Abbiamo rivisto anche la scelta dei materiali puntando sulla qualità. Il nostro obiettivo è una passeggiata quanto più vivibile sulla quale possano essere attuate pedonalizzazioni programmate». I lavori non andranno a impattare con l’imminente alta stagione per le feste natalizie: l’amministrazione si prenderà ancora del tempo di confronto con le categorie economiche per poi avviare il cantiere nel 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziati i lavori per il nuovo viale della stazione: cambierà il volto del centro

PadovaOggi è in caricamento