Il florovivaismo padovano sbarca in Serbia e Germania con Flormart

Il salone del florovivaismo parteciperà nei prossimi giorni a Ipm Essen e ad Agro Belgrade 2020. Veronesi, direttore della Fiera di Padova: «Innovazione, internazionalizzazione e sinergie con il territorio gli assi portanti della nostra strategia»

Un'immagine scattata nel corso della recente edizione di Flormart

Grandi appuntamenti internazionali per l'Associazione del distretto florovivaistico di Saonara che si conferma emblema del "green" raccogliendo il plauso della Fiera, della Camera di commercio e del Comune di Saonara.

In Germania

Flormart, salone del florovivaismo, dell’architettura del paesaggio e delle infrastrutture verdi, si prepara alla 71esima edizione alla Fiera di Padova (dal 23 al 25 settembre prossimi) con due ospitate all'estero. Prima tappa in Germania per la Internationale Pflanzenmesse di Essen dove Flormart è per il secondo anno tra i collaboratori degli Aiph International Grower of the Year Awards, premio organizzato dalla International Association of Horticultural Producers e dedicato alle aziende che si sono distinte per sistemi, metodi o tecnologie di produzione innovative e sostenibili nella filiera del florovivaismo su scala internazionale. La cerimonia si svolgerà il 28 gennaio nell’ambito della fiera Ipm Essen.

In Serbia con il vicesindaco

La seconda tappa è la Serbia: nell’ambito del progetto 365 di promozione continua del comparto, Flormart organizza un’esposizione collettiva di aziende italiane ad Agro Belgrade 2020, manifestazione dedicata alla frutticoltura, viticoltura e orticoltura in programma dal 30 gennaio al 2 febbraio nella capitale serba con oltre trecento espositori. L’evento è sostenuto dai ministeri dell'Agricoltura e dello Sviluppo rurale della Serbia, dalle Camere di commercio, Iaas, Usaid, istituzioni accademiche e da molti altri rappresentanti internazionali. Flormart e Fiera di Padova saranno presenti con uno stand insieme al Distretto florovivaistico di Saonara per promuovere le aziende vivaistiche italiane all’estero e sviluppare nuove opportunità di business. Hanno aderito le aziende Vivai Lazzaro, Vivai Salmaso Sandro, Società agricola Maistrello Vivai, Vivai Daniele di Daniele Nicola, e ancora l’azienda pugliese Vivai Piante Spinelli associata ad Anve, Associazione nazionale vivaisti esportatori, con la quale da anni Flormart collabora attivamente in diversi progetti. A Belgrado ci sarà anche il vicesindaco di Saonara Michela Lazzaro: «La sinergia con il Distretto ha portato il 20 gennaio alla nascita dell'Associazione del distretto florovivaistico di Saonara per promuovere, tutelare e valorizzarne la produzione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sinergia vincente

«Innovazione, internazionalizzazione e sinergie con il territorio» spiega il direttore della Fiera, Luca Veronesi «Sono i tre assi portanti della strategia di crescita che stiamo mettendo in atto. Flormart da tre anni ha intrapreso un’attività di promozione del settore florovivaistico in Italia e all’estero: fare squadra con le aziende, i distretti e le istituzioni è la strada per aumentare la competitività del nostro “sistema verde”». «Presentarsi uniti e con un progetto di crescita e sviluppo condiviso fra enti, Flormart e il Distretto è strategico nell'ottica di internazionalizzazione e per rafforzare la competitività del settore “green” padovano» aggiunge il presidente della Camera di commercio Antonio Santocono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri tre decessi nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento