rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Attualità

Giordani: «Padova Est sarà un quadrante sempre più strategico per la città»

Il sindaco dopo il protocollo firmato con Zaia per individuare soluzioni e coordinare iniziative per la mitigazione e risoluzione delle criticità viarie del quadrante

Dopo la sottoscrizione del protocollo d’Intesa tra Regione e Comune di Padova per l’avvio di un tavolo tecnico di confronto volto ad individuare le soluzioni progettuali e coordinare le iniziative necessarie al miglioramento dei trasporti sul nodo viabilistico di Padova Est, arrivano le parole anche del sindaco Sergio Giordani.

Giordani

«Padova si pone sempre più come snodo strategico del Veneto e del Nord-est. Questo dato di fatto, anche in relazione agli ingenti ingenti investimenti che si produrranno nei prossimi anni, necessità di un’attenta valutazione viabilistica e trasportistica per accompagnare lo sviluppo in corso anticipando e superando le criticità potenziali. Padova Est, oggi e ancor di più nei prossimi anni, sarà una porta di accesso ad un quadrante assolutamente strategico della città. Questo protocollo si pone l’obiettivo di individuare le opere e gli investimenti necessari per assicurare il procedere armonioso delle trasformazioni già in corso. Come sempre si dimostra come la carta vincente è senza dubbio la collaborazione tra enti, con la Regione Vento svolgeremo un lavoro accurato che produrrà sinergie e progetti destinati a incidere positivamente sulla qualità della vita dei padovani al contempo aumentando l’attrattività e la fruibilità della città in un ottica di sostenibilità ambientale e sicurezza del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giordani: «Padova Est sarà un quadrante sempre più strategico per la città»

PadovaOggi è in caricamento