Carmignano di Brenta, presentato il Giornalino del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Presentato ufficialmente venerdì 19 giugno il giornalino redatto dal Consiglio Comunale dei Ragazzi di Carmignano di Brenta

Presentato ufficialmente venerdì 19 giugno il giornalino redatto dal Consiglio Comunale dei Ragazzi di Carmignano di Brenta.

Il giornalino

I ragazzi sono stati accolti in municipio dal sindaco Alessandro Bolis e dal vicesindaco Eric Pasqualon, che hanno mostrato un grande apprezzamento per il loro lavoro. Spiega il sindaco Bolis: «Il giornalino faceva parte del progetto culturale presentato dalla lista vincitrice alle elezioni per il nuovo Consiglio. Purtroppo, è l’unico progetto che hanno potuto concludere, a causa del lockdown». Aggiunge il vicesindaco Pasqualon: «Per dare continuità alle proposte e al lavoro del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi, insediatosi a dicembre dopo un lungo percorso di presentazione dei candidati, dei progetti e le successive elezioni, abbiamo deciso di prorogare il Consiglio per un altro anno scolastico, limitandoci a sostituire i ragazzi che ne sono usciti perché in terza con i rappresentanti delle nuove prime. Questo permetterà di dare continuità ad un bel progetto che si è interrotto a metà dell’anno scolastico». I ragazzi si erano già messi al lavoro nei primi giorni di febbraio sui progetti presentati nel corso della campagna elettorale e a elaborare le richieste da presentare alla Scuola e all’Amministrazione. Il 17 febbraio l’intero Consiglio Comunale dei Ragazzi era stato invitato in Comune, dove è stato accompagnato dal Vice Sindaco Eric Pasqualon negli uffici per toccare con mano il funzionamento della macchina amministrativa. Quindi, lo stop per il Covid, che però non ha fermato la loro voglia di fare. Nella prima edizione del giornalino scolastico, sono riassunti tutti i passaggi che li hanno portati all’operatività del Consiglio Comunale dei Ragazzi, e documentate presenze a diverse occasioni istituzionali. Quindi focus su come i loro compagni hanno vissuto il periodo di lockdown, con esperienze, pensieri, parole, piccoli testi e vignette spiritose per stemperare il disagio. Ampio spazio alle proposte elaborate sui tre temi sociale, cultura e ambiente. Conclude Pasqualon: «È un percorso importante di messa in pratica dei meccanismi democratici da parte dei ragazzi delle scuole medie, che si è protratto per diversi mesi coinvolgendo tutte le classi con il supporto degli operatori della Cooperativa Laesse – conclude Pasqualon- Attediamo le loro proposte per il prossimo anno e garantisco saranno considerate con molta attenzione. Il Giornalino è disponibile nella versione on line della Scuola e del Comune e, in forma cartacea in Biblioteca comunale. Un ringraziamento all’Istituto scolastico che ha condiviso con noi questo progetto, in particolare alla responsabile del progetto, la professoressa Cabrelle».

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi

Il sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi è Cristian Stocchero. Lo studente ha ricevuto la nomina ufficiale dalle mani del Sindaco Alessandro Bolis alle fine dello scorso dicembre nel corso di una cerimonia di investitura che si è svolta in Municipio. Con lui anche i 17 Consiglieri scelti dai ragazzi. Il 14 dicembre nell’Aula Magna della Scuola media si sono svolte le elezioni che hanno coinvolto tutti i ragazzi delle Scuola secondaria di secondo grado di Carmignano di brenta, quasi 200. I candidati sono stati scelti sulla base di progetti che hanno presentato ai loro compagni, elaborati a seguito di incontri che si erano svolti in ogni classe tra ottobre e novembre. Tra le proposte mostre e flash mob, Olimpiadi e Talent show, cinema e mercatini sui temi della cultura, giornate con l’ambiente, Festa dell’albero, più cestini, pedalate ambientali e l’orto comunale sui temi dell’ambiente. I tre più votati sono stati nell’ordine quello della 2C “Cultura per Carmignano”, a tema culturale, della 3C "Carmignano Green" a tema ambientale e 3B "Tutti uguali", a tema sociale. L’ultimo passaggio il 20 dicembre, con l’elezione del Sindaco, Cristian Stocchero, vice sindaco uscente, e del vice Sindaco Linda Mella, entrambi della 2C, la classe che ha presentato il progetto vincente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I componenti

I componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi

  • 1A FILIPPO GOTTARDO
  • 1A LORENA KALLAKU
  • 1B MATTEO MEZZALIRA
  • 1B VANJA PETROVIC
  • 1C MATTIA COSTENARO
  • 1C GINEVRA TURCO
  • 2A THOMAS FERRARO
  • 2A ILARIA RIZZO
  • 2B ELEONORA MARIOTTO
  • 2B DINO BORSATO
  • 2C SINDACO CRISTIAN STOCCHERO
  • 2C V. SINDACO LINDA MELLA
  • 3A ALESSANDRO PIVATO
  • 3A ALESSIA FILOMENO
  • 3B THOMAS BOARON
  • 3B ANDREA SPIGA
  • 3C FRANCESCO INGLESE
  • 3C ILARIA CAROLO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento