Giornata mondiale della prematurità, Palazzo Moroni e Palazzo Santo Stefano si "tingono" di viola

Le sedi del Comune di Padova e della Provincia di Padova martedì 17 novembre verranno illuminate di viola

Nel mondo un bambino su dieci nasce prematuro. Per il secondo anno la Provincia di Padova partecipa alla “Giornata mondiale della Prematurità”, che ricorre il 17 novembre e che domani sera accenderà di viola, colore simbolo dell’iniziativa, Palazzo Santo Stefano.

Palazzo Santo Stefano

Spiega Fabio Bui, presidente della Provincia di Padova: «Abbiamo volentieri aderito perché siamo da sempre molto sensibili ad accendere una luce su tutte le questioni sociali, in particolare si parla molto poco dei bambini nati troppo presto o troppo piccoli e delle difficoltà che le loro famiglie possono incontrare in un momento tanto delicato quale è quello della nascita. I bambini hanno sempre poca voce ed è giusto sostenere la ricerca e tutti gli sforzi di coloro che da anni operano per le tematiche che riguardano i neonati. Vogliamo far sentire che le Istituzioni sono a fianco delle associazioni e dei genitori cercando di far sì che se ne parli e che vi sia una rete attiva di accoglienza, sostegno e accompagnamento delle famiglie. Nessuno va lasciato solo e ringraziamo fin da ora tutti i medici, i volontari e le associazioni che stanno dedicando tempo e sforzi in questa direzione». L’iniziativa nasce dalla Società italiana di neonatologia (www.sin-neonatologia.it) e dal coordinamento nazionale delle associazioni per la neonatologia “Vivere onlus” (www.vivereonlus.com). Nel Veneto la campagna di divulgazione è portata avanti dall’associazione “Il Pulcino” (www.associazionepulcino.it) che ha sede a Padova e dal 1996 raggruppa le famiglie dei piccoli prematuri di tutta la regione.

Palazzo Moroni

Anche il Comune di Padova sostiene la Giornata mondiale della prematurità promossa dall'Associazione il Pulcino Onlus di Padova. Per l'occasione martedì 17 novembre dalle ore 18 alle 24 anche Palazzo Moroni verrà illuminato di viola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento