Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Lavapavimenti industriali e macchine "aspira-cicche": maggiore pulizia per i portici del centro storico

È partita nei giorni scorsi la sperimentazione di nuovi servizi di igiene urbana interamente dedicati ai portici pubblici del centro storico cittadino

È partita nei giorni scorsi la sperimentazione di nuovi servizi di igiene urbana interamente dedicati ai portici pubblici del centro storico cittadino. Per potenziare le attività già normalmente svolte e per intervenire con maggior prontezza ed efficacia, AcegasApsAmga e Comune hanno messo in campo una squadra dedicata ai portici pubblici, composta da operatori specializzati e nuovi mezzi impegnati a garantire maggior decoro delle aree.

I mezzi

In particolare, le nuove tecnologie a disposizione saranno costituite da lavapavimenti industriali e innovative macchine aspira-cicche, che saranno testate tutte le mattine fino a ottobre, con sospensione nel periodo invernale per garantire sicurezza ai pedoni, evitando il disagio e l’eventuale scivolamento connesso alle basse temperature e all’attività di lavaggio stradale. Come detto, i nuovi servizi messi in campo potranno contare su mezzi più innovativi e performanti, che andranno a potenziare le attività precedentemente svolte con spazzamento manuale e idropulitrici. In particolare, le nuove attrezzature lavapavimenti saranno in grado non solo di lavare le superfici, ma anche di svolgere un’accurata attività di spazzamento e aspirazione dell’acqua utilizzata. In questo modo, sarà garantita una vera e propria pulizia professionale, molto più intensiva rispetto al passato. I mezzi aspira-cicche, con tubo a trazione elettrica, potranno garantire una pulizia non solo più puntuale sulle superfici, ma anche più veloce ed efficace, agevolando anche il lavoro degli operatori.

Servizio

Le nuove tecnologie saranno attive da maggio a ottobre, con sospensione nel periodo invernale per garantire sicurezza di transito ai pedoni, evitando il disagio e l’eventuale scivolamento connesso alle basse temperature e all’attività di lavaggio stradale. I cittadini potranno vedere all’opera gli operatori, i mezzi aspira-cicche e le lavapavimenti nei principali portici pubblici del centro padovano, con frequenza alternata di tre giorni alla settimana, da lunedì al sabato, dalle 9 alle 15. Spiega l'assessora all'ambiente Chiara Gallani: «La bellezza e l'attrattività della nostra città passano anche per la sua pulizia. La sperimentazione di nuove tecnologie e diversi mezzi fanno parte di questo servizio, per mettere alla prova modalità sempre più efficaci e soddisfacenti. Una città bella la facciamo tutti assieme, amministrazione e cittadini».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavapavimenti industriali e macchine "aspira-cicche": maggiore pulizia per i portici del centro storico

PadovaOggi è in caricamento