rotate-mobile
Attualità

University Impact Rankings, l'ateneo patavino nella top 100 mondiale secondo la classifica di "The"

Importante riconoscimento del ruolo dell’Ateneo patavino nel perseguire i 17 obiettivi dell’Onu per uno Sviluppo Sostenibile

Sono stati pubblicati mercoledì 27 aprile i risultati della quarta edizione dello University Impact Rankings, la classifica elaborata dalla testata internazionale Times Higher Education (THE) con l’obiettivo di evidenziare come il settore dell’Alta Formazione e Ricerca affronti gli obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dall’Onu nel 1987.

76esima posizione

Il ranking fornisce una rappresentazione circa l’influenza del lavoro delle università sulla comunità, in una prospettiva che travalica/va oltre la missione primaria di didattica e ricerca. Nello specifico, intende valutare il contributo al benessere e al trasferimento di conoscenza della società. Queste attività sono, oggi, comunemente ricondotte al contesto degli obiettivi di sviluppo sostenibile definiti dall’ONU (Sustainable Development Goals - SDGs). L’Impact Ranking è una classifica recente che si sta affermando rapidamente a livello internazionale, come si evince dal numero di atenei partecipanti (1.406), che in parte coincide con quelle censite dal noto THE World University Ranking. In questa classifica, l’Università di Padova si posiziona al 76° posto al mondo, scalando 23 posizioni rispetto alla 99° esimo del 2021.

Classifica

L’indice è elaborato sulla base dei risultati ottenuti per l’obiettivo 17 dell’ONU (“modalità di attuazione e partnership per il perseguimento degli SDG”), prerequisito indispensabile per la partecipazione al ranking, e dei migliori tre risultati ottenuti con riferimento agli altri SDG. Analizzando le classifiche per i singoli Obiettivi, l’Ateneo patavino ottiene il migliore risultato nella Qualità della didattica (SDG 4), dove si piazza al 24°, in leggera flessione rispetto allo scorso anno. La classifica considera l’impegno profuso dall’istituzione nel garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e, contemporaneamente, promuova pari opportunità di apprendimento per tutti. Il secondo miglior risultato si ravvisa nel SDG 11 – Città e Comunità Sostenibili, dove l’ateneo si classifica al 25° posto al mondo (in netto miglioramento rispetto al 47° posto nel 2021). Tale indice valuta le pratiche di sostenibilità ambientale e l’impegno per la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale. La terza migliore posizione è nel SDG 3 – Salute e Benessere, 47° posto al mondo (rispetto all’84° nel 2021). Questa classifica considera quanto l’istituzione sia in grado di promuovere una vita sana e garantire il benessere sociale, riducendo l’incidenza delle malattie. Infine, L’ateneo si conferma tra i primi 100 atenei al mondo per il proprio impegno nell’SDG 9 – Industria, Innovazione e Infrastrutture, dove l’ateneo di Padova si classifica al 49° posto. Questo indice valuta gli investimenti nelle infrastrutture – trasporti, irrigazione, energia e tecnologie dell'informazione e della comunicazione – che sono fondamentali per perseguire e concretizzare lo sviluppo sostenibile e responsabilizzare le comunità. Seguono Lavoro dignitoso e Crescita economica (SDG 8, 52°) e infine la Parità di Genere (SDG 5, 63°).

Daniela Mapelli

«La crescente attenzione del mondo universitario verso il THE Impact Ranking - commenta la Rettrice Daniela Mapelli - è testimoniata dall’aumento della partecipazione degli atenei, che sono passati da 1115 lo scorso anno a 1406. Questo conferma l’interesse non solo dell’accademia ma anche dell’opinione pubblica verso il ruolo delle università nel favorire una crescita sostenibile del territorio rispettosa della qualità di vita presente e di quella delle future generazioni. Il nostro Ateneo ha da tempo abbracciato questa visione ed è volto ad offrire un contributo sempre maggiore alla definizione di modelli di sviluppo che coniughino il benessere economico e sociale nel pieno rispetto dell’ambiente nel quale viviamo. I risultati ottenuti su questi obiettivi premiano il continuo sforzo di tutte le componenti dell’Ateneo, che pur garantendo ottimi standard di ricerca e didattica, promuove una politica sostenibile di cui beneficia l’intera cittadinanza ed il territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

University Impact Rankings, l'ateneo patavino nella top 100 mondiale secondo la classifica di "The"

PadovaOggi è in caricamento