Padova, inaugurato il mercato coperto di Campagna Amica

Alla presenza di Carlo Petrini, presidente della fondazione: "Esempio virtuoso di reazione alla globalizzazione"

Taglio del nastro. Firmato Coldiretti: è stato inaugurato nella mattinata di sabato 26 maggio il mercato coperto di Campagna Amica a Padova alla presenza di Carlo Petrini, presidente della Fondazione e onorario di Slow Food.

"Mestiere di grande dignità"

Petrini ha esordito con un eloquente "La civiltà contadina ci ha allevato tutti" per poi rivolgersi ai consumatori: "Questo è un esempio virtuoso di reazione alla globalizzazione. Nessuno chiede più quanto vale un bene alimentare ma quanto costa. E se l'obiettivo è avere le nuove generazioni in campagna il prezzo del latte non deve essere di 30 centesimi. La società deve comprendere che c'è un giusto valore e una dignità in questo mestiere". E concludendo ha invitato i cittadini a diventare co-produttori chiedendo informazioni e sviluppando una relazione fitta tra le bancarelle di Coldiretti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento