menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inaugurata la nuova rotonda a Bastia di Rovolon

Inaugurata la nuova rotonda a Bastia di Rovolon

Dai cantieri ai fatti: taglio del nastro per la nuova rotatoria di Rovolon

Realizzata nella frazione di Bastia, di fronte al Comune, è costata quasi 400mila euro, gran parte dei quali messi dalla Provincia di Padova

Via libera: taglio del nastro venerdì 19 ottobre per la nuova rotonda tra la Strada Provinciale 38 e via Monte Cero di fronte al Comune di Rovolon, nella frazione di Bastia.

L'opera

L’opera è costata 392mila euro, di cui 143mila euro sono stati cofinanziati dalla Provincia di Padova, 200mila dalla Provincia e il resto dall’Amministrazione comunale. Erano presenti il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo, l’assessore regionale ai Lavori pubblici e Infrastrutture Elisa De Berti, il sindaco di Rovolon Maria Elena Sinigaglia e il consigliere regionale Maurizio Conte. Soranzo commenta: «È un’opera finita che viene restituita ai cittadini di Rovolon e a questa parte del territorio, sono fatti concreti e cantieri che hanno l’obiettivo di mettere in sicurezza tutti i punti critici della nostra viabilità provinciale. Come Provincia abbiamo inoltre cofinanziato la rotatoria tra le Sp 38 Scapacchiò e la Sp 38 dir da Bastia a Rovolon per un importo di 200mila euro su 268mila. Infine, proprio nei giorni scorsi, nell’ambito delle manutenzioni straordinarie lungo la viabilità provinciale la Provincia ha anche bitumato la strada vicino alla rotatoria nuova per 40mila euro». Maria Elena Sinigaglia, sindaco di Rovolon, aggiunge: «Apriamo finalmente questa rotatoria realizzata grazie ai finanziamenti importanti della Regione e della Provincia, è un’opera che si inserisce all’interno di interventi di collegamento delle piste ciclabili e, in generale, a un progetto per il miglioramento della sicurezza e della viabilità». L’assessore De Berti ha infine sottolineato che «in questi ultimi tre anni come Regione abbiamo investito per la sicurezza stradale tutte le risorse destinate alle infrastrutture Poter muoversi in sicurezza è importante e per noi è una priorità. La Regione ha cofinanziato quest’opera con 200mila euro ed è una somma che, per Comuni piccoli come quello di Rovolon, è assolutamente fondamentale altrimenti non riuscirebbero a intervenire sulla sicurezza stradale».

Rotonda Rovolon 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento