Nuovo ufficio immigrazione, taglio del nastro in piazza Zanellato

Inaugurato il nuovo ufficio immigrazione in piazza Zanellato, alla Stanga

Sergio Giordani, Matteo Mauri e Paolo Fassari tagliano il nastro per l'inaugurazione del nuovo ufficio immigrazione

Moderna, accogliente e funzionale: basta un'occhiata per apprezzare il nuovo ufficio immigrazione del Comune di Padova, ufficialmente inaugurato nella mattinata di lunedì 9 dicembre.

Taglio del nastro

A tagliare il nastro il viceministro degli Interni Matteo Mauri, il sindaco di Padova Sergio Giordani e il Questore di Padova Paolo Fassari, il quale ha voluto sottolineare: «Per la Polizia di Stato e per la città di Padova è un giorno importante, perché questa è la sintesi di una formidabile progettualità che ha visto protagonisti il Comune di Padova, il Demanio, Monte dei Paschi di Siena e la polizia di Stato. C'è stata una grande convergenza di intenti, permettendo così di passare dalle parole ai fatti e dare concretezza ad aspettative che galleggiavano da anni. Questa rivoluzione dell'assetto cittadino lascia definitivamente alle spalle tempi bui connotati da livelli di criminalità e degrado neanche lontanamente paragonabili a quelli attuali»

Ufficio immigrazione 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento