Attualità

L’inchiesta e il processo Pfas diventano un Podcast

Negli audio la storia dell’inquinamento ambientale e del processo ai vertici della Mitsubishi Corporation

Dai primi accertamenti dell’Irsa-Cnr alle indagini del Nas, dai sospetti e timori della popolazione, alle indagini della procura di Vicenza che ha messo nero su bianco quello che è a tutti gli effetti uno dei più imponenti inquinamenti ambientali mai verificatisi in Europa. Skill On Air, piattaforma podcast del Gruppo The Skill - Comunicazione, Editoria, Formazione - guidato da Andrea Camaiora, presenta una nuova iniziativa di digital journalism: la storia dell’inchiesta Pfas raccontata dalle origini a oggi. Il progetto nasce da un’idea di Roberta Polese, giornalista esperta in temi ambientali e litigation pr specialist in The Skill. Gli audio si trovano sulla piattaforma Spotify e Spreaker.com.

Pfas

Il resoconto audio di The Skill parte dalle “carte” delle indagini, dalle direttive europee che impongono l’analisi delle acque, i primi allarmi giunti nelle tre province di Vicenza, Padova e Verona nel 2013, il faro che si accende sulla Ex Miteni spa di Trissino e sulle responsabilità della multinazionale Mitsubishi Corporation, i cui manager sono accusati non solo di aver inquinato in modo consapevole, ma di aver tentato di occultare le prove dell’inquinamento, generando un disastro ambientale le cui dimensioni sono tutt’oggi incommensurabili.

Podcast

Il Podcast riporterà gli esiti di tutte le udienze del processo e si troverà a breve anche sul portale processopfas.it, con la supervisione degli avvocati Angelo Merlin, Marco Tonellotto, Vittore d’Acquarone e Giulia Bertaiola che seguono le quattro società idriche Acque del Chiampo, Viacqua, Acque Veronesi e Acquevenete, costituitesi parte civile nel processo contro i 15 imputati dell’inquinamento. Prossima udienza il 26 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’inchiesta e il processo Pfas diventano un Podcast

PadovaOggi è in caricamento