«Clima di cordialità e collaborazione»: incontro tra il Questore Isabella Fusiello e Patrizio Bertin

Il nuovo Questore di Padova ha incontrato il presidente di Ascom Padova e Confcommercio Veneto

Il Questore Isabella Fusiello con Patrizio Bertin

«Dove sono stata in precedenza ho sempre avuto ottimi rapporti con Confcommercio, non ho dubbi che li avrò anche qui a Padova»: improntato ad un clima di grande cordialità e collaborazione l’incontro avvenuto nella mattinata di venerdì 12 giugno in piazzetta Palatucci tra il nuovo Questore, Isabella Fusiello e il presidente dell’Ascom Confcommercio di Padova e presidente di Confcommercio Veneto, Patrizio Bertin.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incontro

A Bertin, che era accompagnato dal direttore generale Otello Vendramin, la nuova titolare della Questura padovana ha sottolineato la sua ferma convinzione che il presidio del territorio rappresenti un elemento di crescita per una realtà, qual è quella padovana, che ha ambizioni importanti. Afferma Bertin dopo l'incontro: «Alla dottoressa Fusiello abbiamo riconosciuto di aver immediatamente avuto un’attenzione particolare al territorio in un momento del tutto straordinario. Il mondo che l’Ascom rappresenta “sente” come un valore assoluto la vicinanza delle forze dell’ordine ed in questo senso abbiamo confermato al nuovo Questore l’intenzione di proseguire negli incontri periodici che ogni anno programmiamo proprio con lo scopo di rendere sempre più stretto un rapporto che è garanzia di tutela per tutti gli operatori del terziario». Un’attenzione particolare, nel corso dell’incontro, è stata riservata alle preoccupazioni in ordine a possibili infiltrazioni. «Il Questore - conclude Bertin - ci ha raccomandato di essere particolarmente attenti nel segnalare ogni più piccola avvisaglia soprattutto in una fase come quella attuale, caratterizzata da grandi difficoltà delle aziende strette nella morsa della mancata liquidità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento