rotate-mobile
Attualità

L'Ance presenta a Giordani un nuovo progetto di sviluppo urbano

Durante l'incontro tra il presidente Gerotto e il sindaco si è parlato molto anche del contestato Piano degli Interventi

Pnrr e sviluppo urbano di Padova. Questi i temi trattati dal presidente di Ance Padova Alessandro Gerotto e dal sindaco Sergio Giordani, che si sono incontrati oggi 23 novembre. Numerosi i temi all’ordine del giorno, appunto,  ad iniziare dal Pnrr con le risorse in arrivo dell’Europa e fondamentali per le infrastrutture e la sostenibilità e soprattutto per dare un nuovo volto a Padova. Non è stato, però, l’unico elemento al centro del dialogo: Ance Padova, infatti, ha anticipato a Giordani il progetto di realizzare uno studio, in collaborazione con un centro di ricerca nazionale, sulle prospettive di sviluppo urbano di Padova e del suo territorio.

Sviluppo urbano

Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere che metterà in relazione numerose variabili (demografiche, economiche, sociali, urbanistiche e infrastrutturali) per dare ad amministrazioni e imprese uno scenario delle opportunità di sviluppo strategico nel medio e lungo periodo. Lo studio, che sarà reso pubblico nel primo semestre del 2022, vuole essere una piattaforma di discussione sui temi centrali che possono fare di Padova una capitale di livello Europeo, basandosi su valori chiave come sostenibilità, reinvenzione urbana, digitalizzazione, crescita.

Piano Interventi

L’incontro ha poi toccato i temi di stretta attualità che riguardano la città a partire dal piano interventi, la tutela delle imprese del territorio, l’importanza di una progettazione precisa dal punto di vista tecnico che non crei poi ritardi nella realizzazione delle opere, la sicurezza sul lavoro, i costi delle materie prime e, infine, i bandi.

Gerotto

Il presidente Alessandro Gerotto commenta così: «E' stato un incontro proficuo che si è svolto in un clima di piena condivisione e confronto sereno su molti temi. Il Comune e il sindaco rappresentano per Ance Padova un interlocutore serio e affidabile con cui dobbiamo avere un dialogo continuo e costante per mettere al centro il bene e il futuro della città di Padova. Lo studio che presenteremo nel 2022 è un progetto a cui Ance Padova tiene molto e che va visto in un’ottica di collaborazione fra imprese, istituzioni e cittadini. La volontà è quella di fare squadra consapevoli delle ambiziose sfide che abbiamo all’orizzonte. Su tutte il PNRR che rappresenta una grande opportunità per le risorse che arriveranno sui territori, ma su cui dobbiamo fare attenzione perché il rischio è che soggetti poco trasparenti tentino di accedere alla risorse. Per questo con il sindaco e naturalmente con il Prefetto siamo già al lavoro per creare un fronte comune e compatto per contrastare le infiltrazioni mafiose e tutelare le imprese oneste del sistema Ance che lavorano nel rispetto delle regole e della legalità»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ance presenta a Giordani un nuovo progetto di sviluppo urbano

PadovaOggi è in caricamento