In nome della pace: laurea ad honorem dell'Università di Padova a Ernesto Olivero

In “Human Rights and Multi Level Governance” per «il qualificato contributo che ha dato alla diffusione in Italia e nel mondo di una cultura fondata sui valori della pace, dei diritti umani, dell’inclusione e della solidarietà»

Ernesto Olivero

L’Università di Padova conferisce la laurea honoris causa in “Human Rights and Multi Level Governance” a Ernesto Olivero, fondatore del Servizio Missionario Giovani Sermig (Torino, 1964) e dell’Arsenale della Pace (Torino, 1984).

Ernesto Olivero

Ernesto Olivero nasce a Salerno nel 1940 e nel 2002 ha dato vita al movimento internazionale dei “Giovani per la pace” che si incontra in periodici appuntamenti in tutto il mondo radunando migliaia di giovani per ridisegnare il mondo partendo dalle nuove generazioni e dalla pace. Numero le pubblicazioni, da "Non bussate: è già aperto" (Mondadori, 1988), all’ultima "Abbiamo un sogno. Storia e spiritualità del Sermig" (Cittadella, 2018). Nelle motivazioni al conferimento della Laurea si legge: «[…] il qualificato contributo che Ernesto Olivero ha dato alla diffusione in Italia e nel mondo di una cultura fondata sui valori della pace, dei diritti umani, dell’inclusione e della solidarietà, nonché riconoscendogli il merito di un costante, tenace impegno per la convivenza, il dialogo, l’inclusione sociale, l’accoglienza dei più disagiati, con un impegno a livello mondiale attraverso azioni umanitarie e missioni per la pace». La cerimonia della laurea nonoriss causa si terrà martedì 14 maggio 2019 alle ore 10.30 nell’Aula Magna di Palazzo del Bo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Un vero regalo di Natale: musei gratis per un mese per padovani e studenti universitari

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Parto di emergenza riuscito alla perfezione: la "nascita-lampo" di Ginevra a Camposampiero

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

Torna su
PadovaOggi è in caricamento