menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Etra nell'Alta Padovana: a Borgoricco l'estensione della rete fognaria

L'opera prevede la realizzazione di due nuovi tratti di fognatura nera per circa 156 metri in via Sant’Antonio e di circa 446 metri in via Fratta e via Croce Ruzza

Tre tonnellate di carico organico, 500 chilogrammi di azoto e 61 chilogrammi di fosforo l’anno sottratti all’ambiente. È questo l’effetto dell’intervento che prenderà il via nelle prossime settimane a Borgoricco, che prevede la realizzazione di due nuovi tratti di fognatura nera della lunghezza di circa 156 metri in via Sant’Antonio e di circa 446 metri in via Fratta e via Croce Ruzza. Il cantiere è stato consegnato il 5 settembre scorso alla ditta appaltatrice che dovrà ultimare i lavori entro la fine dell’inverno. Quindi, dopo i collaudi, le utenze interessate saranno invitate a provvedere agli allacciamenti.

La nuova rete fognaria

La nuova rete servirà 46 utenze per 138 abitanti equivalenti. Utenze che attualmente riversano i propri reflui, preventivamente trattati in vasche imhoff o vasche settiche, nel sottosuolo e nella rete idraulica superficiale, con conseguenze negative sugli aspetti igienico-sanitari ed ambientali della zona, che, si ricorda, è area contigua a quella delle risorgive e la cui rete idraulica confluisce direttamente nella Laguna di Venezia, ed è quindi particolarmente delicata. L’investimento è compreso all’interno del Piano d’Ambito del Bacino Brenta e ammonta a 570 mila Euro, finanziati con la tariffa del Servizio Idrico Integrato. Per quanto riguarda la realizzazione della fognatura nera, verranno posati due tratti nelle vie Sant’Antonio (156 m) e nelle vie Fratta e Croce Ruzza Fratta Croce Ruzza (446 m). Gli scarichi delle singole utenze saranno quindi recapitati al depuratore di Vigonza. I lavori permetteranno di intervenire anche su alcune condotte di distribuzione idrica in cemento amianto, che verranno sostituite con tubazioni in PVC  PN20. Si prevede la posa di 737 metri di nuove condotte, il rifacimento di circa 16 allacciamenti ed il ricollegamento di 18 allacciamenti esistenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento