25 aprile: salta la cerimonia pubblica, ma Albignasego non dimentica i suoi caduti

L'amministrazione comunale ha organizzato una celebrazione in forma ristretta - in osservanza delle norme anti contagio - per la giornata della Liberazione con il sindaco

Villa Obizzi

Alle soglie delle minori restrizioni attese da inizio maggio, il Coronavirus ha di fatto bloccato la possibilità di celebrare pubblicamente come avvenuto negli anni precedenti l'anniversario della Liberazione. Il Comune di Albignasego ricorderà però i suoi caduti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa

A farlo sarà il sindaco Filippo Giacinti, che sabato mattina raggiungerà il parco della Rimembranza che circonda villa Obizzi. Lì, ai piedi degli alberi che ricordano i caduti in guerra, deporrà una corona d'alloro alla loro memoria. Un modo simbolico di celebrare il 75esimo anniversario della Liberazione, in accordo con l’Associazione nazionale combattenti e reduci e la sezione Anpi di Albignasego. Nessuna commemorazione pubblica dunque, ma un messaggio ai cittadini per essere partecipi di una tappa fondamentale per la storia del Paese: tutti sono invitati a esporre il tricolore su balconi e finestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento