Attualità

Bacchiglione, in transito a Padova l'ondata di piena: a Voltabarozzo superati i 10 metri

A Ponte San Nicolò il corso d'acqua è arrivato a 2,31 metri, a Bovolenta a 4,11 metri e a Padova tra il Bassanello e Voltabarozzo a 10,22 metri, a ridosso del primo livello di guardia

È in transito nella mattinata di oggi, venerdì 3 novembre, nel Padovano una delle ondate di piena del fiume Bacchiglione, il cui corso d'acqua risulta ingrossato a causa delle forti piogge cadute negli ultimi giorni: a Ponte San Nicolò il livello è arrivato a 2,31 metri, a Bovolenta a 4,11 metri e a Padova tra il Bassanello e Voltabarozzo a 10,22 metri, a ridosso del primo livello di guardia.

Piena

Livelli decisamente più alti del consueto, ma in merito Andrea Micalizzi, vicesindaco di Padova, rassicura la popolazione: «Siamo costantemente in contatto con il Genio Civile per monitorare le conseguenze nei prossimi giorni di questo afflusso di acqua che scenderà dalla montagna alla pianura attraverso i nostri fiumi, e ho chiesto alla Protezione Civile un pattugliamento degli argini per verificarne le condizioni, in particolare a seguito dello stress che potrebbero ricevere dall'arrivo dell'acqua dopo la siccità dei mesi estivi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bacchiglione, in transito a Padova l'ondata di piena: a Voltabarozzo superati i 10 metri
PadovaOggi è in caricamento