Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Stop alle aggressioni agli uomini in divisa: a Roma una delegazione Fsp Polizia di Padova

Luca Capalbo: «Pretendiamo ascolto dopo le molteplici aggressioni. Continuare a fingere che tutto vada bene o non è più tollerabile in questo paese»

L’appuntamento è fissato per oggi 14 ottobre in piazza del Popolo a Roma a partire dalle ore 10 dove Fsp Polizia Padova si riunirà alle varie sigle sindacali del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico con i rappresentanti degli operatori di polizia di stato e di carabinieri, guardia di finanza, polizia penitenziaria, vigili del fuoco, vigili urbani.

Servitori non servi

«Contiamo di far sentire la voce di tutti quei poliziotti padovani aggrediti nei vari servizi di controllo del territorio oppure nella difficile gestione dell’ordine pubblico - spiega Luca Capalbo, segretario regionale Fsp Polizia Padova - ormai stufi di carenze, lacune e ipocrisie di un sistema che pretende da loro sacrifici ingiusti senza garantirgli tutele e strumenti per operare al meglio. Un ferito in uniforme ogni tre ore, solo sulle strade, è un dato che smaschera uno stato di cose in cui siamo sbeffeggiati da criminali di ogni risma, ma non garantiti sul piano operativo, legale, giudiziario, e non ultimo economico. Continuare a fingere che tutto vada bene o fingere di trovare soluzioni che sono solo operazioni pubblicitarie senza sostanza non è più possibile. Siamo Servitori non servi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alle aggressioni agli uomini in divisa: a Roma una delegazione Fsp Polizia di Padova

PadovaOggi è in caricamento