Attualità Via Catajo, 1

Y-40: l'apneista che durante il lockdown ha creato le medaglie di vetro di Murano

Stefano Dalla Valentina voluto devolvere le sue creazioni a I Swim SMA per la raccolta fondi in favore dei piccoli apneisti che si allenano nella piscina più profonda del mondo

È finito il lockdown per Y-40 The Deep Joy, la piscina più profonda del mondo e, con i festeggiamenti per il 6° anno di attività e per la riapertura, i primi a immergersi sono stati una decina di bambini affetti da SMA, atrofia muscolare spinale, che fino al giorno della chiusura avevano partecipato settimanalmente ai corsi con gli istruttori di apnea. Ad accoglierli nell’acqua termale che, oltre a divertirli, facilita loro i movimenti che non riescono a compiere all’esterno, è stato tutto il team di istruttori, il campione di apnea Umberto Pelizzari ed un loro grandissimo tifoso, Stefano Dalla Valentina.

Medaglie di vetro

Dalla Valentina è non solo istruttore subacqueo, ma soprattutto maestro vetraio di Murano e nella giornata di mercoledì ha raggiunto la terraferma per far portare al gruppo di I swim SMA il più sentito dei suoi omaggi: 400 medaglie di vetro di Murano con l’immagine azzurra dell’apneista. Non è ancora ripresa la sua attività a causa delle misure legate al covid che non consentono ai diversi collaboratori di soffiare il vetro, inficiando così il 90% delle tecniche solitamente utilizzate da questi artigiani. Così, ha pensato che quello che doveva essere inizialmente il regalo per 10 bambini alla fine del loro corso, diventasse la sua occupazione durante l’intero periodo di lockdown, quando da solo ha creato altre 400 medaglie con il proposito di regalarle all’associazione per una raccolta fondi che andasse incontro alle esigenze dei piccoli protagonisti.

Regalo ai piccoli

Felice di far parte di questa sorpresa, il campione di apnea Umberto Pelizzari, ha recuperato le medaglie dal fondo della piscina a 42 metri per regalarle ai più piccoli: «Festeggiamo il 6° Anniversario di Y-40, quello che vorrebbe essere un compleanno, ma anziché dirci Happy Birthday, parliamo di Re-birth-day, una vera rinascita, perché coincide con la riapertura dopo un periodo difficile per tutti. Coincidono la Rinascita di Y-40 e del Paese, partendo dal piccolo, dai più piccoli, come sono questi bambini, in una maniera graduale, morbida, con una lentezza simile ai movimenti dei ragazzi affetti da SMA che lentamente si immergono in quest’acqua dove prendono vita e vivacità». Ha spiegato il protagonista della festa, il maestro vetraio Stefano Dalla Valentina: «In un periodo in cui il Paese si è spento, lo stesso non si è potuto fare con il mio forno da Maestro vetraio a Murano. Ho pensato che tutto quel calore e quell’energia andassero convogliati in un’iniziativa positiva che mantenga accesa la fiamma di questi piccoli apneisti» Qui fuoco e acqua si uniscono nelle 400 medaglie di vetro di Y-40, che ho offerto ad I Swim SMA per la raccolta fondi dedicata alle necessità di questi ragazzi.

Umberto Pelizzari e Ricky (2)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Y-40: l'apneista che durante il lockdown ha creato le medaglie di vetro di Murano

PadovaOggi è in caricamento