Medici di base: tamponi rapidi solo a chi si trova in quarantena fiduciaria

Il dottor Domenico Crisarà, presidente provinciale della Fimmg, federazione dei medici di medicina generale: «L’informazione deve essere chiara, questo metodo si applica in casi specifici non a tutta la popolazione»

Il dottor Domenico Crisarà, presidente provinciale della Fimmg, federazione dei medici di medicina generale, ha voluto chiarire alcuni degli aspetti relativi ai test con i tamponi rapidi che a breve saranno a disposizione anche dei medici di base.

Tamponi rapidi

«I tamponi rapidi non sono ancora arrivati ai medici di base, ma è bene essere chiari nel dire che i destinatari di questo metodo diagnostico non sono tutti i cittadini, ma solo le persone che si trovano in quarantena fiduciaria perché sono venute a contatto con una persona positiva o chi verrà individuato dallo stesso medico con sintomi particolari, non possiamo ritrovarci con code di cittadini in fila per il tampone davanti agli studi medici».

Informazioni chiare

 «In Veneto sono 700 i medici volontari che effettueranno i test rapidi, sono 300 in tutta la Regione, ora – evidenzia Crisarà – in base all’accordo su scala nazionale, la nostra regione avrà 3100 medici disponibili a fare il tampone, 600 solo a Padova, ma l’informazione deve essere chiara, questo metodo si applica in casi specifici non a tutta la popolazione, dobbiamo tener conto anche che mediamente ogni medico di base vede una trentina di persone al giorno per altre patologie, e fa una media di una ventina di telefonate al giorno ai pazienti, è chiaro che serve un modello organizzativo nuovo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento