menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negozi e mercati aperti nell'ultimo giorno di zona arancione dell'anno

«Saremo in piazza – commenta il presidente degli ambulanti dell’Ascom Confcommercio di Padova, Ilario Sattin – se non altro per testimoniare la nostra volontà di non cedere alla pandemia»

Mercoledì 30 dicembre è l’ultimo giorno di zona arancione, il che vuol dire che negozi e mercati resteranno aperti. Il più importante, riferisce Ascom, per numero di banchi e di persone è quello di Abano Terme, ma gli fanno concorrenza anche Este, Conselve, Limena, Camposampiero e Piove di Sacco.

Il commento

«Saremo in piazza – commenta il presidente degli ambulanti dell’Ascom Confcommercio di Padova, Ilario Sattin – se non altro per testimoniare la nostra volontà di non cedere alla pandemia anche se dobbiamo riconoscere che l’impossibilità di festeggiare prima il Natale e adesso Capodanno per molte nostre attività, soprattutto quelle del comparto dell’abbigliamento – calzature, questo finale d’anno è sicuramente da dimenticare. Ribadiamo che le piazze, con i loro commerci, sono un centro di socialità che nel 2021 vogliamo sperare di recuperare appieno assieme alla ripresa di un’economia, quella rappresentata da quanti operano su area pubblica, che  proprio in questi giorni ha ricevuto la buona notizia che le concessioni verranno prorogate fino al 2032 mandando in soffitta una querelle, causata dalla direttiva Bolkestein, che ci ha tenuti per anni col fiato sospeso».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento