«Stato di attenzione per vento forte tra domenica e lunedì»: l'allerta della protezione civile

Tra domenica 22, e il primo mattino di lunedì 23 si segnala un rinforzo dei venti di Bora che saranno da tesi a forti su costa e pianura limitrofa, con una fase più intensa sulla costa centro-meridionale e pianura adiacente tra la sera di domenica e il primo mattino di lunedì

Riceviamo dalla Regione Veneto e pubblichiamo:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, in considerazione delle previsioni meteo, ha emesso un avviso di attenzione per vento forte che interesserà nelle prossime ore le zone costiere e la pianura limitrofa, in particolare quella centro-meridionale. Tra domenica 22, e il primo mattino di lunedì 23 si segnala un rinforzo dei venti di Bora che saranno da tesi a forti su costa e pianura limitrofa, con una fase più intensa sulla costa centro-meridionale e pianura adiacente tra la sera di domenica e il primo mattino di lunedì. Al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema Regionale di Protezione Civile, si dichiara la fase operativa di attenzione per vento forte, da riconfigurare, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme a seconda dell’intensità del vento, sulle zone costiere e pianura limitrofa (in particolare centro-meridionale). Le amministrazioni locali dovranno porre in atto le procedure di allertamento dovute dalle previste criticità nel territorio di competenza. Le prescrizioni sono valide dalla mezzanotte di domenica 22 marzo fino alle ore 9 di lunedì 23 marzo. La Protezione Civile Regionale, anche attraverso il proprio Centro Funzionale Decentrato, seguirà l’evoluzione dell’evento e comunicherà tempestivamente ogni eventuale sviluppo negativo". «»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Incidente a Legnaro, investito un pedone sulle strisce: portato in ospedale con codice rosso

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento