Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

I "No Green Pass" di Paragone puntano il tribunale: «Cerchiamo un giudice indipendente»

Venerdì si terrà un presidio di fronte al Palazzo di Giustizia organizzato da Italexit, il partito fondato dall'ex grillino contrario all'obbligatorietà del vaccino

Il leader di Italexit, Gianluigi Paragone

I “No Green Pass” arrivano fino al tribunale. Venerdì 10 settembre alle 20, si terrà un presidio di fronte al Palazzo di Giustizia organizzato da Italexit, il partito fondato da Gianluigi Paragone.

Le motivazioni

«La nostra battaglia contro il green pass continua anche davanti ai tribunali» spiega Francesca Menin, membro del coordinamento Veneto di Italexit No Europa per l'Italia «e questo strumento, esclusivamente burocratico, che sta complicando la vita a milioni di Italiani, oltre a non avere fondamento scientifico, è in palese contrasto con le fonti primarie del diritto, ovvero la Costituzione italiana e il Regolamento Europeo. La magistratura ha il dovere di intervenire, cerchiamo un giudice indipendente contro il green pass».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "No Green Pass" di Paragone puntano il tribunale: «Cerchiamo un giudice indipendente»

PadovaOggi è in caricamento