Montegrotto Terme: nuova bretella ciclopedonale lungo via Roma

Continua l’operazione decoro a Montegrotto Terme con interventi di riqualificazione

Continua l’operazione decoro a Montegrotto Terme con interventi di riqualificazione della zona tra via Vivaldi e via Roma. Il marciapiede lungo via Roma, nel tratto tra via Vivaldi e via Siesalunga è stato riasfaltato e trasformato in pista ciclopedonale, adatta anche alle carrozzine. L’intervento di fatto collega due tratti di pista ciclabile sino ad ora scollegati.  

Luci

Sono stati inoltre installati i nuovi lampioni sul lato destro del marciapiede di via Roma, dove mancavano, ed è stata risistemata la fontana del complesso Dedalo, dove sono anche state sostituite le panchine. 

Decoro e sicurezza

Si tratta  di interventi per il decoro e per la sicurezza. Il prossimo intervento per i percorsi ciclopedonali riguarderà via Claudiana, di fronte alle scuole medie Vivaldi, dove il marciapiede sul lato destro sarà trasformato in pista ciclopedonale, lo stesso verrà fatto su via Campagna bassa in corrispondenza con l’uscita del patronato fino a via Mezzavia dove verranno realizzati i pezzi di pista ciclabile mancante. L’obiettivo in questo caso è il miglioramento della sicurezza dei ragazzi che che frequentano le scuole o il patronato e in generale di  tutti coloro che usano la biciclette. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento