rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Un'istituzione cittadina: è scomparso Guido Marchioro, l'ultimo carbonaio di Padova

Difficile non notare l'insegna del suo esercizio in via Castelfidardo dove si era insediato fin dal dopoguerra e dove si riforniva chi aveva bisogno di carbone e di legna da ardere

Si svolgeranno domani, venerdì 12 aprile, alle 15.30 nella chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia le esequie di Guido Marchioro, l'ultimo carbonaio di Padova, scomparso all'età di 77 anni.

Guido Marchioro

Marchioro era una sorta di istituzione cittadina: difficile non notare l'insegna del suo esercizio in via Castelfidardo dove si era insediato fin dal dopoguerra e dove si riforniva chi aveva bisogno di carbone ma, soprattutto, col passare degli anni e la progressiva "decarbonizzazione" degli impianti di riscaldamento, di legna da ardere. Fornitore di gran parte delle pizzerie che vantano il forno a legna, Guido si chiamava così in onore dello zio omonimo ucciso dai nazifascisti durante la resistenza. Socio fin dal 1963 dell'Ascom Confcommercio, Marchioro era salito agli onori della cronaca nazionale durante la pandemia quando un servizio de La7 per la trasmissione "Tagadà" ne aveva illustrato l'attività e la resilienza di fronte alle mille difficoltà di quei mesi.

Ascom Padova

«Con Guido Marchioro - lo ha ricordato il presidente dell'Ascom Confcommercio, Patrizio Bertin - scompare una figura d'altri tempi tutta dedita ad un'attività che nell'immaginario collettivo non è più dei nostri giorni ma che invece è un servizio ancora importante per talune attività e anche per qualche famiglia. Un'attività che gli economisti definirebbero "marginale" ma che invece, per l'umanità di chi la interpreta, è importante per una comunità che progredisce non dimenticando però la sua storia e quanti sacrifici ha dovuto affrontare. Ai familiari di Guido Marchioro ed in particolare al nipote Dino, responsabile della sezione aponense dell'Ascom Confcommercio, vanno le sentite condoglianze dell'associazione, che è orgogliosa di aver annoverato Guido fra le proprie fila per oltre 60 anni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'istituzione cittadina: è scomparso Guido Marchioro, l'ultimo carbonaio di Padova

PadovaOggi è in caricamento