rotate-mobile
Attualità

E' morto Bepi Contin, architetto e leader tra gli opinionisti dell'urbanistica padovana

Ha avuto un infarto. Aveva 75 anni. Mercoledì i funerali

E' morto Bepi Contin, una delle voci più critiche e lucide del mondo dell'architettura padovana. A 75 anni ha avuto un infarto che non gli ha lasciato scampo. Oltre alla grande fama professionale, Contin era noto anche per la sua attività di commentatore e opininista sulle pagine del Mattino di Padova, sempre sui temi legati ad urbanistica e pianificazione. Discepolo di Carlo Scarpa, era stato tra i fondatori con Oddone Longo e Paolo Pavan dell'associazione "Ar.Co." con cui ha condotto diverse battaglie civili, a partire da quelle per l'ex seminario di Selvazzano e l'ex foro boario di corso Australia. Aveva partecipato anche ad alcune grandi scelte urbanistiche della città. Con alcuni colleghi Contin era stato capofila di un movimento che avrebbe voluto trasformare l'ex foro boario di corso Australia in una"cittadella della cultura". Una delle sue ultime partecipazioni pubbliche era stata alla presentazione del Piano degli Interventi di Stefano Boeri. I funerali si svolgeranno mercoledì 29 giugno alle 10.30 nella Sala del Commiato al cimitero maggiore di Chiesanuova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Bepi Contin, architetto e leader tra gli opinionisti dell'urbanistica padovana

PadovaOggi è in caricamento